Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
05-07-20

dunarea de jos 2020

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani intende ricordare con profonda commozione e turbamento le onnediciassette vittime dell'eccidio nazifascista di Onna avvenuto nel periodo dal 2 all’11 giugno del 1944, in cui perirono trucidati giovanissimi appena adolescenti incolpevoli già solo per l'età (Pezzopane Pio, n. Onna 15.08.1927; Pezzopane Igino, n. Onna 10.01. 1928 (chierichetto); Papola Cristina, n.27.01.1927; Ciocca Luigino, n.03.02.1929 (chierichetto)).

Riteniamo che gli orrori della Seconda guerra mondiale non possano essere dimenticati (come ogni altra forma di violenza bestiale perpetrata nei confronti di soggetti inermi) e che invece la memoria storica vada alimentata. L'ignoranza (essere inconsapevoli) dei fatti storici, di ciò che è accaduto ai nostri padri e ai nostri nonni, non è un merito in funzione di un'improbabile coesistenza pacifica accomunati dall'oblio "papaverino". E' proprio l'ignoranza che non potrà mai suggellare la pace.

Il ricordo storico è fondamentale per contribuire alla crescita di una società più solidale, coordequa, democratica e "civica".

 

prof. Romano Pesavento

Presidente CNDDU

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Contro i matrimoni precoci

Contro i matrimoni precoci

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani intende portare all’attenzione di tutti il tragico fenomeno delle spose bambine...

Nuovo Statuto Ente Parco Floristella: basi per rilancio del sito di archeologia industriale

Nuovo Statuto Ente Parco Floristella: basi per rilancio del sito di archeologia industriale

  Con grande soddisfazione apprendiamo la notizia dell’approvazione, da parte della Giunta Regionale, del nuovo Statuto dell’“Ente Parco Minerario Floristella-Grottacalda”. Un...

Il post Covid-19 e la situazione economica nelle province della Sicilia centrale

Il post Covid-19 e la situazione economica nelle province della Sicilia centrale

  Il territorio di Agrigento, Caltanissetta ed Enna è caratterizzato da cronici ritardi che frenano il necessario processo di sviluppo. Oggi...

La processione del 2 Luglio sostituita dalla processione delle macchine nel centro storico

  La processione del 2 Luglio sostituita dalla processione delle macchine nel centro storico

Ieri, Festa Patronale, si è registrata una forte presenza di automobili nel centro storico, che ha reso quasi impossibile per...