Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
29-03-20

 

Questa notte sono venuti in Sicilia dalla Calabria una infinità di persone che hanno violato la legge. Poiché siamo solo rientro in siciliadei Cittadini con nessuna carica Istituzionale, invochiamo a S.E. il Prefetto di Enna di disporre in attuazione del DPCM e delle indicazioni del Presidente della Regione Siciliana, che vengano dislocate all’ingresso dei supermercati l’esercito assieme a Polizia e Carabinieri, per i controlli previsti al citato DPCM, al fine di capire se le persone che fanno la spesa sono del luogo oppure vengono da altre parte d’Italia. Se, invece, siamo di fronte ad una strategia del Governo, che ha inviato in Sicilia queste persone, per diversi motivi, allora i Siciliani che restano a casa ed osservano le leggi sapranno reagire in modo democratico a questo modo di fare la politica in danno dei Siciliani.

Il Prefetto, il Questore e le forze dell’Ordine hanno l’obbligo di fare osservare le disposizioni di legge in un periodo in cui si rischia la vita.

Domenico Cutrona

Segretario del M.P.F.E.

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Ricordare le vittime del Coronavirus

Ricordare le vittime del Coronavirus

  Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani invita il mondo della scuola ad aderire all’iniziativa promossa in data...

Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

   Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

  Noi di Tecnosys Italia, come tutte le altre aziende, stiamo vivendo con una certa apprensione questi giorni in cui il...

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

  Egregio Direttore, mi permetto di intervenire nella qualità di Presidente dell'Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione...

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

Alla ricerca della felicità è la frase che mi ha ispirato questo articolo. Felicità è il titolo della nuova poesia...