Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
29-03-20

 

 In un momento di grave crisi  siamo soddisfatti dell'incontro chiarificatore avuto con l'Amministrazione comunale per cidecdue ragioni:

- l' impegno assunto di sospensione dei tributi locali,con possibilità di un tavolo tecnico con i soli rappresentanti sindacali per capire le modalità di attuazione, 

- grande disponibilità ad ottenere chiarimenti sulle misure adottate  con "Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale". 

Noi come Associazione provinciale datoriale   abbiamo chiesto chiarimenti sulle limitazioni imposte dal  suddetto decreto, che  per un carattere di assoluta generalità e cogenza, non consente di essere derogato da  parte degli amministratori locali. Come espresso nella riunione è necessario sciogliere ove possibile nodi interpretativi ( vedi ad esempio la questione della ristorazione senza somministrazione). L'Amministrazione si è fatta carico delle nostre richieste rinviandole agli organi competenti in materia , senza in alcun modo cercare di applicare i cosiddetti "  casi simili o materie analoghe  "  , che non solo creerebbero danni nei confronti dei commercianti che si affiderebbero alle logiche delle analogie, rischiando di incorrere in sanzioni penali , ma che rappresentano anche false informazioni non congeniali in questo difficile periodo.

Invitiamo pertanto tutti al buon senso e a consultare le domande ufficiali sul sito del ministero dell'interno, evitando di applicare analogie nelle ordinanze espresse da organi non competenti nel nostro territorio ( come ad es.Il prefetto di Treviso, di cui tutti nutriamo una profonda stima , ma non è il nostro Prefetto!!). Questa applicazione analogica può essere effettuata soltanto dal giudice. Ove si voglia dare  risposte certe saranno gli organi di competenza sul territorio  a emettere ordinanze Valide per  la Provincia di ENNA .

Il Presidente del Cidec 

Massimiliano Petrone

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Ricordare le vittime del Coronavirus

Ricordare le vittime del Coronavirus

  Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani invita il mondo della scuola ad aderire all’iniziativa promossa in data...

Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

   Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

  Noi di Tecnosys Italia, come tutte le altre aziende, stiamo vivendo con una certa apprensione questi giorni in cui il...

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

  Egregio Direttore, mi permetto di intervenire nella qualità di Presidente dell'Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione...

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

Alla ricerca della felicità è la frase che mi ha ispirato questo articolo. Felicità è il titolo della nuova poesia...