Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
29-03-20

 

La Lega Sud Sicilia sarà presente con una propria lista e la propria proposta politica alle elezioni amministrative di maggio 2020, con lega sudlo slogan "Lega sì ma Lega Sud Sicilia", nelle città di Agrigento, Enna, Marsala, Floridia, Augusta, Termini Imerese e Carini. Lo ha stabilito l'ultimo incontro della segreteria regionale e dei coordinatori provinciali che si è svolto venerdì 21 febbraio, all'hotel San Paolo Palace di Palermo. Erano presenti la coordinatrice regionale Graziella Manno, il presidente della Lega Sud Sicilia, Ciccio Midolo, Beppe Cannizzaro coordinatore provinciale di Palermo, Salvo Marischi, coordinatore provinciale di Siracusa, Daniele Vasta segretario provinciale di Catania e Marina Sorrentino e Laura Amata della segreteria regionale. «Votare per noi – ha precisato Graziella Manno, segretario regionale della Lega Sud Sicilia - significa votare per chi non vuole che muoia la Sicilia. Nelle prossime settimane saremo impegnati a contattare ed aggregare tutti i cittadini siciliani e sicilianisti che hanno compreso che in questo momento il Meridione e l'Isola non sono al centro della scena politica nazionale e dei partiti tradizionali. Sono tanti, infatti, i politici meridionali ma sono gravemente assenti i meridionalisti. Questa consapevolezza di sta ormai diffondendo e sono tante le persone che ogni giorno ci contattano per sposare il nostro progetto».

Il movimento autonomista federalista della Lega Sicilia, fa parte del movimento politico federale Lega Sud, fondato a Roma il 23 febbraio 1990, e ne costituisce l'organizzazione nazionale per l'Isola. Il simbolo del movimento è un cerchio racchiudente il profilo dell'Italia meridionale e della Sicilia con, a lato, la figura di un guerriero mitico. Il movimento si prefigge la trasformazione dello Stato centralista italiano in uno stato federale da perseguire con metodi democratici ed elettorali.

 

 

Lega Sud Sicilia

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

0 #1 MARCO 2020-02-25 13:04
I nuovi profeti della politica....... ............. perchè non si trasferiscono al Nord :cry: :cry:
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Ricordare le vittime del Coronavirus

Ricordare le vittime del Coronavirus

  Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani invita il mondo della scuola ad aderire all’iniziativa promossa in data...

Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

   Codiv-19 - La Tecnosys Italia dona materiale di protezione all'Ospedale Umberto I

  Noi di Tecnosys Italia, come tutte le altre aziende, stiamo vivendo con una certa apprensione questi giorni in cui il...

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

Nota dall’ Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche e Riabilitative

  Egregio Direttore, mi permetto di intervenire nella qualità di Presidente dell'Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione...

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

La ricerca della felicità è un diritto di tutti, anche in tempi di pandemia

Alla ricerca della felicità è la frase che mi ha ispirato questo articolo. Felicità è il titolo della nuova poesia...