Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
26-02-20

Il perdurare della crisi idrica nel quartiere Isola di Augusta, dove circa diecimila cittadini da fine ottobre non possono augustausare l'acqua di rubinetto per scopi alimentari a causa di una infiltrazione nel pozzo comunale, sta causando disagi alla popolazione e danni economici alle attività produttive dell'area. Federconsumatori Sicilia, pur capendo che un danno ad un vecchio pozzo è una eventualità che può succedere ovunque, non può tacere sul fatto che la gestione di questa emergenza da parte del Comune di Augusta non è stata per nulla impeccabile.


Da una parte l'informazione ai cittadini è stata tardiva e carente, dall'altra è trascorso veramente troppo tempo tra la rottura della camicia del pozzo e l'aggiudicazione dei lavori di manutenzione che dovrebbero, si spera, risolvere il problema. Anche la decisione di attivare una condotta provvisoria non ha sortito pienamente i risultati previsti, mentre la scelta di usare le autobotti per portare acqua nella zona colpita dal disagio non è stata per nulla tempestiva.


Nel frattempo il Consiglio Comunale, già oltre un mese fa, si è pronunciato affinché il Comune provveda ad applicare una riduzione alla tariffa idrica nella futura bolletta relativa al periodo durante il quale l'acqua non è stata potabile. Senza, però, precisare esattamente a quanto ammonterà questa riduzione. 

Il risultato di tutta questa situazione è che migliaia di cittadini sono ancora senz'acqua potabile, centinaia di attività commerciali hanno subito danni anche ingenti (basti pensare a tutte le attività di somministrazione di alimenti e bevande) e nessuno ancora sa se, quando e quanto sarà risarcito per tutto questo. A quasi cento giorni dall'inizio della crisi.

Viste le numerose richieste di assistenza pervenute allo sportello territoriale di Federconsumatori Siracusa, provenienti però da cittadini di Augusta "in trasferta", l'associazione di tutela dei consumatori ha deciso di organizzare degli incontri proprio ad Augusta, e proprio nell'area di crisi, affinché anche i cittadini consumatori più anziani (o che comunque hanno difficoltà a spostarsi a Siracusa) possano ricevere assistenza. Per questo, quindi, giovedì 30 gennaio a partire dalle ore 17:30 la referente dello sportello territoriale di Federconsumatori Siracusa, Adriana Bazzano, sarà presso la sede di CGIL Augusta in via Megara 30 per incontrare i cittadini.


Incontreremo i consumatori per raccogliere le loro istanze e valuteremo, laddove dovessero esserci i presupposti legali, l'invio di eventuali richieste di risarcimento. Ogni situazione verrà valutata singolarmente, caso per caso, perché non è nostra intenzione attaccare questa Amministrazione ma semplicemente assistere i consumatori e aiutarli, se ne hanno diritto, a ricevere quanto dovuto per il disagio.


Vista la situazione di emergenza e l'elevato numero di persone coinvolte abbiamo deciso di spostare temporaneamente il nostro sportello direttamente ad Augusta. E' nel DNA della nostra associazione tutelare i diritti dei consumatori e farlo nel modo più corretto e in base alla normativa vigente. Ed è esattamente quello che faremo ad Augusta Isola.

Federconsumatori Sicilia

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Chi deve avere cura del nostro benessere ?

 Chi deve avere cura del nostro benessere ?

  L’emergenza Coronavirus mette a nudo le criticità della nostra società che per proteggersi ha connesso le ansie e le paure...

Coronavirus: Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica

   Coronavirus: Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica

  È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 45, il Decreto Legge 23 Febbraio 2020 n. 6 - Misure urgenti di...

Lega Sud Sicilia: presenti con le nostre liste alle amministrative di maggio

Lega Sud Sicilia: presenti con le nostre liste alle amministrative di maggio

  La Lega Sud Sicilia sarà presente con una propria lista e la propria proposta politica alle elezioni amministrative di maggio 2020, con...

In Sicilia le tariffe idriche fra le più alte d’italia a fronte di un servizio poco efficiente

In Sicilia le tariffe idriche fra le più alte d’italia a fronte di un servizio poco efficiente

Con la decisione del Tar di Palermo, che ha decretato l’illegittimità degli atti deliberativi con cui la Regione Sicilia fissava...