Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
28-05-20

dunarea de jos 2020

Ammonta a quasi 26 miliardi di euro il totale del costo del reddito di cittadinanza, nel triennio 2020-2022, a carico del bilancio giovanna ferrarapubblico. Nello stesso arco di tempo, invece, alle politiche attive per il lavoro sono destinate risorse per 9,7 miliardi.

Dalle casse dello Stato, poi, usciranno 88,4 miliardi per la scuola, 25,5 miliardi per l'università, 11,6 miliardi per la ricerca, 15,1 miliardi per le grandi opere pubbliche e le infrastrutture.

Il contributo dell'Italia all'Unione europea salirà dai 20,5 miliardi del 2020 ai 24,4 miliardi del 2022 per un totale, nel triennio, di 68,2 miliardi.

Questi i dati principali di un analisi del Centro studi di Unimpresa che ha realizzato uno "spaccato" sui conti pubblici italiani prendendo in esame il budget del triennio 2020-2022 relativo a lavoro, istruzione e ricerca, grandi opere, Unione europea e organi costituzionali.

Gli squilibri sono evidenti, si danno troppe risorse a quello che di fatto è puro assistenzialismo, mentre lo Stato continua a investire troppo poco sulle politiche attive per il lavoro, per la scuola e la ricerca, per le grandi opere pubbliche.

I dati elaborati dal Centro Studi di Unimpresa, riflettono la situazione che la Provincia di Enna viv; imprese sempre più al collasso e con sempre più adempimenti burocratici a cui dover far fronte, i nostri giovani laureati e non, che faticano a trovare lavoro e che sempre più spesso emigrano in altre Nazioni europee in cerca di maggiore fortuna.

Serve un cambio di rotta mentale da parte di tutti i nostri politici, l’ assistenzialismo sul lavoro non produce occupati ma accresce solamente il concetto di working dead, serve invece una politica di sgravi fiscali ed incentivi sul lavoro dirette alle imprese.

 

Giovanna Ferrara - Presidente Nazionale di Unimpresa

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

La Sanità che vogliamo Documento di proposta per una Riforma del Servizio Sanitario Regionale siciliano

La Sanità che vogliamo  Documento di proposta per una Riforma del Servizio Sanitario Regionale siciliano

La Sanità che vogliamo Documento di proposta per una Rifo rma del Servizio Sanitario Regionale siciliano Premessa Innovazione per l’Italia, Centro studi sulla Sanità...

Enna - Assoconsumatori: L’ennesima sentenza favorevole per i cittadini contro Acquaenna

Enna - Assoconsumatori: L’ennesima sentenza favorevole per i cittadini contro Acquaenna

Ancora una volta il giudice di pace di Enna, in data 15.05.2020 dà ragione ai cittadini che tramite l’associazione hanno...

No allo svilimento delle Soprintendenze

No allo svilimento delle Soprintendenze

  Siamo attivisti politici, ambientalisti, movimenti, associazioni, sindacati riuniti nel Forum siciliano dell’Acqua e dei Beni Comuni e, grazie al tempestivo...

Enna – Mudaro UIL : far ripartire i cantieri edili per il rifacimento delle reti idriche nei Comuni

Enna – Mudaro UIL : far ripartire i cantieri edili per il rifacimento delle reti idriche nei Comuni

Nella provincia di Enna purtroppo bisogna constatare che il riavvio dei cantieri stenta a decollare; in particolar modo vogliamo far...