Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
23-01-20

Enna – Lega Salvini: #PROCESSATECITUTTI

Alla luce della richiesta di autorizzazione a procedere, inviata al Senato della Repubblica dal Tribunale dei Ministri thumbnail legasalvinidi Catania, nei confronti di Matteo Salvini per la questione inerente la nave “Gregoretti”, il Direttivo Regionale e la deputazione siciliana della Lega ritiengono tale iniziativa assurda e potenzialmente lesiva dell’equilibrio tra i poteri della Stato.

Ciò detto, se il Senato della Repubblica deciderà di concedere l’autorizzazione, ledendo così il sistema stesso delle garanzie costituzionali e le fondamenta del sistema politico italiano, ci preme segnalare ai magistrati che i sottoscrittori della presente avendo dato con il loro voto mandato a Matteo Salvini, sulla base di un programma elettorale che prevedeva tra l’altro chiusura dei porti, una lotta ferma contro gli scafisti e l’immigrazione illegale ed una battaglia per scardinare la linea di abbandono nei confronti del nostro paese sino a quel momento adottata dall’Unione Europea si ritengono mandanti delle azioni dell’ex Ministro degli Interni. Abbiamo inoltre, come dirigenti di partito, fattivamente collaborato a propagandare e sollecitare detta linea politica quindi, ove la magistratura decidesse di proseguire nell’azione giudiziaria contro il Segretario Nazionale della Lega, chiediamo fermamente: #processatecitutti. E con noi, processate anche i milioni di italiani che votano e sostengono la Lega, che ne incoraggiano la linea di fermezza sul tema immigrazione, che chiedono a Matteo Salvini di continuare ad essere speranza per l’Italia e per gli italiani.

“Lega Sicilia per Salvini Premier”

 

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

+1 #1 Tino 2019-12-22 02:41
Bella questa. Ma hanno fatto meglio i vostri connazionali di Torino i quali si sono riuniti davanti una chiesa a recitare il rosario per scongiurare la messa sotto inchiesta del vostro capo. Cotanto amore non era stato rivolto neanche a Berlusconi condannato per i suoi festini con la nipote di…Murarak..
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

41°Anniversario dell’uccisione di Mario Francese

41°Anniversario dell’uccisione di Mario Francese

  Il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani intende riportare alla memoria di tutti la figura di Mario Francese,...

Crisi idrica ad Augusta: Federconsumatori offre assistenza ai cittadini

 Crisi idrica ad Augusta: Federconsumatori offre assistenza ai cittadini

Il perdurare della crisi idrica nel quartiere Isola di Augusta, dove circa diecimila cittadini da fine ottobre non possono usare...

Giornata Internazionale dell’Educazione

Giornata Internazionale dell’Educazione

  Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani in occasione del 24 gennaio, intende ricordare la Giornata Internazionale dell’Educazione....

Civ.Es lancia la sua proposta per le Amministrative 2020 di Enna: Maurizio Bruno candidato sindaco

Civ.Es lancia la sua proposta per le Amministrative 2020 di Enna: Maurizio Bruno candidato sindaco

Il polo civico Civ.Es, costituito da cittadini, associazioni, gruppi e movimenti appartenenti a diverse sfere del tessuto sociale cittadino, riunitosi...