Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
09-07-20

dunarea de jos 2020

"Egregio Dott. Bologna,

le scrivo spinto da un sincero sentimento di gratitudine.

In un momento in cui troppo spesso si sente parlare di mala sanità in Italia in generale e nella nostra cara Sicilia in urologiaparticolare, ho potuto costatare personalmente la professionalità del personale tutto dell'unita operativa da lei diretto. Quando dico tutto, intendo ovviamente riferirmi sia al personale medico e paramedico. Come ricorderà , sono stato sottoposto a un intervento per la resezione di neo formazione vescicale.

Le indiscusse capacità professionali, la facile accessibilità nei rapporti con il personale medico e infermieristico, la pazienza e la disponibilità nel fornire informazioni, l'ampio spirito di collaborazione, il calore umano che si respira nel Reparto, hanno reso meno pesante la mia permanenza in Ospedale.

È certamente motivo di speranza e di soddisfazione rilevare come, tra le infinite difficoltà in cui si dibatte la Sanità, in particolare nel Meridione, ... ci sia Personale che continua a credere nella propria difficile missione dando non solo aiuto fisico ma anche sostegno psicologico e morale. Alla luce di quanto detto, auspico un'ulteriore attenzione da parte della Direzione Aziendale alla implementazione delle risorse tecnico-sanitarie da destinare all'Unità Operativa Complessa di Urologia al fine di valorizzare al massimo le professionalità presenti e offrire all'utenza metodologie sempre più avanzate ed efficaci. Desidero, infine, esprimere la mia gratitudine e quella della mia famiglia a tutti coloro che hanno partecipato all'intervento, Anestesisti compresi, e a quanti hanno contribuito a rendere più facile la mia degenza."

N.S.

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Cisl: Panoramica di Enna le istituzioni non si scusano del ritardo di 11 anni

Cisl: Panoramica di Enna le istituzioni non si scusano del ritardo di 11 anni

{jcomments off}Dopo 11 lunghi anni di attesa e forte penalizzazione del territorio, lo scorso 6 luglio è stato presentato il...

Ricordando il Presidente della Repubblica Sandro Pertini

Ricordando il Presidente della Repubblica Sandro Pertini

  Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani ritiene fondamentale segnalare che l'8 luglio del 1978, fu eletto Presidente...

Enna - Coordinamento liste Dipietro Sindaco giudica e critica gli avversari

Enna - Coordinamento liste Dipietro Sindaco giudica e critica gli avversari

{jcomments off} Noi continuiamo sulla stessa strada, la strada dell’impegno amministrativo che ha cementato il nostro stare assieme, oltre ogni appartenenza...

Enna – Sedotti e abbandonati gli abitanti di Piano Monelli

Enna – Sedotti e abbandonati gli abitanti di Piano Monelli

I Cittadini residenti e/o proprietari di fondi, della zona ex Piano Monelli dimenticati e trattati come cittadini di serie C....