Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
20-11-19

 

Come gruppo politico “Diventerà Bellissima”, abbiamo deciso di formalizzare idee e proposte, di breve, medio e lungodiventeràbellissima periodo, attraverso un programma politico-amministrativo che abbiamo protocollato al fine di promuoverne il contenuto. Utilizzando le sedi e i canali appropriati, infatti, siamo convinti di poter migliorare concretamente la condizione del Comune di Valguarnera. In vista delle prossime elezioni amministrative, ci sentiamo di avere un atteggiamento propositivo e di dialogo, come apertura a tutte le altre forze politiche collaborative e non istituite “ad hoc” per alimentare scontri e tensioni, o peggio divisioni, all’interno della nostra amata comunità. Premettiamo che, a questa Amministrazione riconosciamo l'avvio di una nuova fase politica che in parte ci sentiamo di condividere e, per questo, bisogna partire da ciò che di buono è stato fatto, inserendo nuovi progetti e rimuovendo gli ostacoli che non hanno consentito la normale gestione dell’ente. D’altronde solo chi non lavora non commette errori e, non volendo insegnare niente a nessuno, riteniamo la continuità un elemento essenziale per il benessere collettivo, in tutti i contesti: dal punto di vista sociale, economico, politico ed amministrativo. Siamo convinti che la Politica debba essere sempre ad esclusivo servizio dei propri cittadini. Alle difficoltà, alle crisi, ai problemi si reagisce INSIEME, accantonando le banali divergenze personali e/o caratteriali. L’ambizione deve essere una spinta e non l’obiettivo prevalente a dispetto del bene comune. Nessuno è depositario dell’immane dote della perfezione, soprattutto in politica. Del passato avremmo tanto di cui discutere e documentare, ma preferiamo soprassedere per evidenziare quanto di buono vogliamo proporre ai nostri concittadini e all’attuale amministrazione, con la speranza di lasciare un segno positivo per il presente e l’immediato futuro. All’interno del nostro gruppo, più in generale nel nostro paese, non mancano professionisti in grado di programmare e progettare interventi che spaziano in tutti gli ambiti. Con coraggio e responsabilità, OGGI e non tre mesi prima del voto, vi presentiamo alcuni punti del nostro programma che abbiamo identificato e che, sin da subito, potremo discutere concretamente in Consiglio Comunale, avendo pronte stime, progetti e proposte: - Attenzione massima ai lavori e alla gestione del progetto “Polivalente/Poliambulatorio”, inserendo nel piano di riqualificazione dell’area di C.da Marcato un progetto per la costruzione di un campetto da calcio a 5 e la costruzione del muretto di sicurezza in via Simeto. Vogliamo evidenziare come il nostro consigliere comunale, l’Avv. Alessi Cristofero, abbia, con senso di responsabilità, consentito il proseguimento del dibattito in aula in merito alla vicenda del Poliambulatorio, scongiurando insieme ad altri gruppi politici di maggioranza la perdita dei servizi sanitari, tutto documentato e documentabile. - Istituzione dell' Albo Comunale degli Avvocati e proposta di regolamento per agevolarne la scelta e l’inserimento di giovani professionisti. Uno strumento quello dell’albo che snellisce e abbatte le “spese legali”, attuando un’organicità e una valorizzazione delle professionalità territoriali nell’affidamento degli incarichi legali a tutela dell’ente Comune, assicurando i principi di economicità, efficacia, trasparenza, proporzionalità e parità di trattamento. - Intervento sulla pista di atletica per la copertura e la salvaguardia del campo sportivo quando utilizzato a beneficio della comunità, in ottica di contemperamento di tutti gli interessi e per mancanza di altri siti idonei. - Proposta “Comune cardio protetto” con l’acquisto di defibrillatori, la predisposizione di colonnine e l’individuazione di spazi esterni. Vogliamo coinvolgere le scuole e confrontarci su più possibilità, tenendo conto delle risorse a disposizione. Investiremo per questo i nostri rappresentanti e interlocutori regionali, attingendo a finanziamenti e contributi, laddove l’ente possa beneficiarne. - Progetto con le scuole e gli uffici pubblici “Zero plastica". Vogliamo mutuare l’evento plastic free organizzato dal nostro deputato, On. Giarrizzo, e coinvolgere attivamente, in fase di sperimentazione, le strutture pubbliche. Abbiamo stimato un costo di € 3,50 per borraccia da riproporzionare al ribasso all’aumentare delle quantità (200 o più). - Rilancio dell’ ”Ente parco minerario Floristella” con proposte di incontri istituzionali tra i comuni soci e la Regione per porre un freno all’immobilismo e al depotenziamento di un Ente che ci rappresenta come Storia e che può e deve diventare una nostra risorsa. - Attivazione dello sportello unico per l’edilizia (SUE) al fine di ridurre i tempi della burocrazia e al contempo semplificare le attività. Proposta di regolamento e organizzazione di vari incontri con professionisti ed imprese del settore. - Progetto “BIKE SHARING” per il noleggio delle biciclette pubbliche elettriche al fine di promuovere la tutela dell’ambiente e la mobilità leggera. Potranno beneficiarne sia i residenti che i turisti consentendo loro di raggiungere agevolmente i punti di interesse e le strutture ricettive. - Proposta di un regolamento per l’addizionale comunale all’Irpef nel rispetto delle leggi vigenti, con simulazioni ed introduzione di una fascia d’esenzione per i redditi fino a € 8.000 al fine di riportare progressività ed equità nel prelievo fiscale e nel rispetto degli equilibri di bilancio. Riteniamo iniquo il prelievo operato e deliberato con il “Salva Valguarnera” con aliquota unica all’0,8% e riteniamo pretestuose le richieste di riduzione dei tributi da parte di chi ha innalzato le aliquote senza tener conto delle proposte e delle stime avanzate a suo tempo da professionisti che rivestivano la carica di consiglieri comunali. “Meno slogan e più concretezza”, questo è il nostro leit motiv. Avremmo potuto e voluto scrivere di più ma riteniamo sufficienti i punti evidenziati, per i quali siamo già in grado di avanzare proposte corredate da preventivi e dati utili per il sereno confronto nelle sedi istituzionali più appropriate. Adesso pensiamo a scrivere il nostro futuro insieme e in armonia perché non si vive di politica né per la politica e, soprattutto, non si eredita e non si ereditano i ruoli.

 

Il Coordinamento Comunale #Diventeràbellissima di Valguarnera Caropepe

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Qualità della vita: Gallo (Cisl) "da tempo avanziamo proposte "

   Qualità della vita: Gallo (Cisl) "da tempo avanziamo proposte "

  La recente ricerca di Italia Oggi, sulla qualità della vità registrata nelle 107 province italiane, evidenzia lo stato di difficoltà...

Giornata Mondiale dell’Infanzia

Giornata Mondiale dell’Infanzia

  Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei Diritti Umani, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia, intende dedicare la sua...

L'acqua alta di Venezia allarga la forbice Nord-Sud

 L'acqua alta di Venezia allarga la forbice Nord-Sud

  L'acqua alta tiene prigioniera Venezia e il suo patrimonio culturale è stato devastato. La prima conta dei danni dice oltre...

Lions Club Enna: “I giovani e la sicurezza stradale”

 Lions Club Enna: “I giovani e la sicurezza stradale”

  Il corretto, prudente e saggio stile di guida deve essere osservato da tutti, perché evita drammi e tragedie nei confronti...