Il Segretario Politico del MPFE, Domenico Cutrona, il cui Movimento ha aderito alla Costruzione di un soggetto Politico “ mimmo cutronaNUOVO” d’ispirazione Cristiana e Popolare, promossa da “Politica Insieme”, ed alla Federazione Democristiana, ha effettuato incontri bilaterali con le altre forze politiche, della Provincia di Enna, che possono essere interessate a creare un’ampia maggioranza da porre in alternativa a questa Giunta Municipale, che si è occupata solo di ordinaria amministrazione, senza sviluppare alcunché di straordinario per la Comunità Ennese.

Infatti, non si è adeguatamente provveduto a sistemare le strade cittadine, l’illuminazione elettrica, la realizzazione del rifacimento della panoramica, non si è intervenuto per la sistemazione dell’edificio di Via IV Novembre, che ancora non è ultimato con una gru ancora montata e di sicuro pericolosa.

Non si sono sviluppate, adeguatamente, le competizioni motoristiche dell’autodromo di Pergusa, non si è intervenuto per il ripristino del Castello di Lombardia e delle sue antiche tradizioni, con le manifestazione dell’Estate Ennese. Sono cose note a tutti i Cittadini della Comunità Ennese.

Di contro l’attuale Giunta Municipale, ha adottato un P.R.G. che ha dichiarato tutta Enna alta, un centro storico ad esclusione del Viale Diaz, ai sensi della Legge 457/78.

Faremo presente in altre occasioni, anche con manifestazioni e dibattiti pubblici, l’incongruenza e la distorsione dell’applicazione della legge, (457/78), su tale argomento.

Negli incontri, con le altre forze politiche, associazioni di categoria, associazioni cattoliche, c’è stata ampia convergenza e disponibilità alla creazione di un’ampia maggioranza, che condivide queste problematiche e di tante altre ancora, affinchè la città di Enna e la stessa Provincia possa essere libera di presenti vassallaggi, che attualmente pesano su questa Provincia.

A tal uopo, vogliamo ricordare, che con la Democrazia Cristiana, ma anche degli altri partiti, la Provincia di Enna non è mai stata in preda a vassallaggio, mentre oggi per alcuni palesi mercenari della politica, assistiamo a questa triste realtà

E’ stato posto un periodo di riflessione a tutte le forze politiche, che presto torneranno a riunirsi per dare vita a un Coordinamento Politico di questa aggregazione programmatica e politica, per liberare la Provincia di Enna da questo vassallaggio, che mortifica e penalizza la politica in Provincia di Enna.

Domenico Cutrona

Segretario Politico del MPFE

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.