Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-08-19

dunarea 2019 2020

L'introduzione del reato di revenge porn nella legge cosiddetta Codice Rosso ha il merito di colmare un vuoto normativo importante, CATERINA FLICKperché permette di perseguire e punire chi diffonde  video e fotografie con contenuti sessualmente espliciti, indipendentemente dalla portata diffamatoria. Il testo, tuttavia, non risolve il problema della diffusione in rete, perché quando interviene il processo penale, a distanza di tempo, il danno è fatto e può essere irreversibile.

É necessario quindi avere strumenti che permettano la rimozione immediata dal web dei contenuti pubblicati, senza le limitazioni oggi esistenti che, ad esempio, impongono di procedere con rogatoria internazionale quando occorre avere informazioni da provider esteri. Si tratta di iniziative importanti, a cui le amministrazioni dovranno ora dare attuazione con le risorse umane, finanziarie e strumentali già disponibili. In pratica iniziative che rischiano di restare solo buone intenzioni. Pensiamo, ad esempio, alla mancanza di risorse destinate alla formazione degli operatori e al recupero dei condannati. Senza questo e senza concrete possibilità di incidere sui tempi di trattazione dei processi, l’inasprimento delle pene è aria fritta.

 

Avv. Caterina Flick, presidente della Sezione di Roma

della ADGI (Associazione Donne Giuriste Italia)

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Forestali, dove eravamo rimasti ?

Forestali, dove eravamo rimasti ?

  In un mondo sempre più caotico e pieno di vicissitudini quotidiani ci si interpella sulla problematica degli operai forestali siciliani...

Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

 Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

  Come associazione abbiamo sempre sostenuto: “Pagare tutti per pagare meno” e certo non veniamo meno a questo nostro principio, ma...

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

  A Leonforte in questo periodo si snocciolano i diversi eventi del cartellone estivo che interessano diverse zone della città, come...

“Neoliberismo destranistra”

    “Neoliberismo destranistra”

  Ebbene, adesso avremo la fine del populismo sovranista tanto discusso e tanto temuto. Finalmente questo sarà il trionfo della classe...