Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
16-10-19

 

Il Distretto Sanitario, attraverso le strutture, i servizi ed i presidi territoriali di assistenza, eroga le prestazioni in materia di confasiprevenzione individuale o collettiva, diagnosi, cura, riabilitazione ed educazione sanitaria della popolazione che, per le loro caratteristiche, devono essere assicurate in maniera diffusa, capillare ed omogenea sul territorio.

Non riteniamo opportuno soffermarci sugli indirizzi assessoriali per le prestazioni in materia di LEA, di contro, appare del tutto necessario segnalare l'urgenza di intervenire sul mantenimento di alcune prestazioni, e sul recupero di altre come per esempio:

  • L'estensione dell'attività vaccinale in ambito locale per tutti i Comuni della Provincia.

  • L'incremento del numero dei prelievi ematici presso le strutture sanitarie distrettuali che oggi garantiscono il servizio, e l'attivazione ove attualmente assente.

  • L'implementazione di un piano della prevenzione e di screening in tutti i Comuni.

  • L'attivazione di un ambulatorio di Diabetologia e di Cardiologia nei comuni attualmente scoperti.

Pensiamo che, con il conferimento dell'incarico di Direttore del Distretto Sanitario, alla D.ssa Lia Murè, si sia voluto puntare a persona di alto profilo in termini di competenza e di esperienza in ambito strategico, al fine di realizzare l'integrazione ospedale-territorio, di garantire servizi sanitari territoriali, e di conseguenza sgravare di prestazioni i presidi ospedalieri.

Con l'incarico de quo, l'Azienda dispone di un'atra figura manageriale in grado di dare una svolta positiva, efficiente ed efficace, a tutto vantaggio delle fascie di popolazione più svantaggiate.

Come sempre siamo a disposizione per tutto quanto di nostra competenza, per avviare un percorso di collaborazione avendo come obiettivo comune il benessere dei cittadini.

La Confasi Sanità di Enna, dà il bentornato alla D.ssa Lia Murè, ed aspica che la S.V. avvii una stagione nuova e innovativa per l'organizzazione dei presidi sanitari territoriali, primo avamposto per una buona sanità.

Il Segretario Territoriale

Confasi Sanità

Filippo D'Amico

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

La rinascita di Pergusa e dell’Autodromo

La rinascita di Pergusa e dell’Autodromo

  Accogliamo con grande soddisfazione la notizia del ritorno di una competizione di carattere internazionale nel circuito di Pergusa, riteniamo che...

Campi elettromagnetici un'altra dimenticanza del Sindaco Dipietro

Campi elettromagnetici un'altra dimenticanza del Sindaco Dipietro

  Il consiglio comunale celebrato ieri ha sancito in modo inequivocabile il totale disinteresse del Sindaco Dipietro sui temi che riguardano...

Forum movimenti Acque e Beni comuni: possibile la rescissione del contratto del gestore idrico di Caltanissetta per inadempienze contrattuali.

Forum movimenti Acque e Beni comuni: possibile la rescissione del contratto del gestore idrico di Caltanissetta per inadempienze contrattuali.

I Lavori della Commissione tecnica per la verifica degli adempimenti contrattuali del gestore idrico ai sensi dell'art.12 l.r....

Giornata nazionale sindrome di Down

Giornata nazionale sindrome di Down

  Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani ha aderito alla Giornata Nazionale Sindrome di Down (13 ottobre) indetta...