Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-09-19

 

Le federazioni di categoria della Cgil di Enna, NIdiL e FP, esprimono soddisfazione per la Sentenza emessa dal Giudice Marika Motta CGIL ENNAavverso il Comune di Leonforte, condannato a ripristinare una situazione discriminatoria generatasi nei confronti di un minore disabile al quale, non solo sono state ridotte le ore di assistenza specialistica rispetto al reale fabbisogno, ma ha anche attivato il servizio con un’importante ritardo rispetto alla data di inizio dell’anno scolastico.

Da anni l’organizzazione sindacale offre tutela ai dipendenti diretti, co.co.co. e p.iva del settore, entrando in contatto con le famiglie beneficiare dei servizi ai disabili, al fine di ottenere il contemporaneo rispetto dei diritti del cittadino e dei lavoratori, che ne subiscono tutte le conseguenze dannose dal punto di vista contrattuale.

La causa, seguita dall’Avvocato Enza Bartoli, ha sancito un importante precedente per regolamentare la corretta erogazione dell’assistenza ai ragazzi disabili frequentanti le scuole di ogni ordine e grado da parte dei Comuni della Provincia di Enna, deputati ad erogare servizi istituzionali troppo spesso lesi da fredde esigenze finanziarie.

Floriana Solaro

NIdiL CGIL

Giovanni Lavalle

FP CGIL

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Giornata Internazionale della Pace

Giornata Internazionale della Pace

  Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani in occasione dell’International Day of Peace, che si celebra il...

Lantieri: “ il campanilismo becero sul turismo non paga”

Lantieri: “ il campanilismo becero  sul turismo non paga”

In relazione alle inutili polemiche sorte per una mia dichiarazione nella quale accennavo ai flussi turistici e in particolar modo...

Un primo passo verso la ridefinizione della dignità del docente (e delle retribuzioni)

 Un primo passo verso la ridefinizione della dignità del docente (e delle retribuzioni)

  Il Coordinamento nazionale docenti disciplina diritti umani, in considerazione, della scarsa attenzione dimostrata dai precedenti Governi in materia di adeguamento...

Sanità – Ad Enna approvato un atto aziendale diverso da quello proposto: è mancato il coraggio di osare di più

Sanità – Ad Enna approvato un atto aziendale diverso da quello proposto: è mancato il coraggio di osare di più

  Fp Cgil, Cisl Fp, Fials Confsal, Nursind ed Ugl evidenziano come sia stato alla fine approvato un atto diverso da...