Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-08-19

dunarea 2019 2020

 

Completata la prima fase di animazione socio-economica presso i comuni, il GAL Rocca di Cerere Geopark intende rilevare i rocca di cererefabbisogni di consulenza e formazione delle imprese che operano nell'area di intervento del GAL. Le imprese dei settori agricolo, agroalimentare e forestale e le PMI operanti nell'area del PAL, collegandosi al sito istituzionale e alla pagina Facebook del GAL, possono compilare un questionario per esprimere le proprie esigenze su cui predisporre azioni formative e di consulenza aventi lo scopo di rafforzare la capacità delle imprese e degli imprenditori dell'area. «Gli strumenti che Il Piano di Azione Locale “Rocca di Cerere” mette a disposizione, afferma il Presidente Perricone, sono la realizzazione di workshop, l'erogazione di servizi di consulenza, gli scambi interaziendali e la possibilità di compiere visite aziendali presso esperienze mature; con questi strumenti si intendono rafforzare le competenze degli addetti dei settori agricolo, agroalimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle PMI operanti nell'area del PAL». «L’analisi di contesto, afferma l’Amministratore delegato Liborio Gulino, ha registrato l'esigenza di aggiornamento sui metodi di gestione e di organizzazione manageriale dell’impresa. Risulta pertanto necessario allineare la capacità professionale degli operatori anche all’uso, per esempio, delle nuove tecnologie. Gli interventi contribuiscono a sostenere la creazione di nuovi posti di lavoro, in particolar modo per le donne e i giovani non impegnati in un’attività lavorativa e non inseriti in un percorso scolastico o formativo (NEET). Le azioni rispondono anche all’esigenza di sostenere la permanenza di imprese e attività produttive nelle zone rurali, nelle quali si continua a registrare il fenomeno di spopolamento soprattutto in corrispondenza delle fasce più dinamiche della popolazione». I temi oggetto delle attività di formazione e consulenza, che verranno erogate gratuitamente agli operatori economici locali, sono quelli coerenti con le scelte strategiche operate nel Piano di Azione Locale “Rocca di Cerere” tra cui sostenibilità dei processi produttivi, innovazioni organizzative di processo e di prodotto, produzioni di qualità e orientamento al mercato, diversificazione delle attività, tecniche di produzione a basso impatto ambientale e diffusione delle nuove tecnologie dell’informazione e comunicazione nella gestione aziendale.

GAL Rocca di Cerere Geopark

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Forestali, dove eravamo rimasti ?

Forestali, dove eravamo rimasti ?

  In un mondo sempre più caotico e pieno di vicissitudini quotidiani ci si interpella sulla problematica degli operai forestali siciliani...

Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

 Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

  Come associazione abbiamo sempre sostenuto: “Pagare tutti per pagare meno” e certo non veniamo meno a questo nostro principio, ma...

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

  A Leonforte in questo periodo si snocciolano i diversi eventi del cartellone estivo che interessano diverse zone della città, come...

“Neoliberismo destranistra”

    “Neoliberismo destranistra”

  Ebbene, adesso avremo la fine del populismo sovranista tanto discusso e tanto temuto. Finalmente questo sarà il trionfo della classe...