Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-08-19

dunarea 2019 2020

 

Il romanzo “Un’invisibile barriera” di Maria Schepis, recentemente pubblicato da Europa edizioni (pagg. 180, euro 13,90) racconta Libro Schepisle vicende di una giovane coppia senza figli in piena crisi esistenziale, alla ricerca del tempo perduto da ritrovare per emergere dall’abisso in cui, marito e moglie, quasi senz’accorgersene sono finiti.

Un romanzo d’introspezione, ricco tuttavia di accadimenti improvvisi imprevedibili, eppur collegati e risolutivi, grazie al sapiente intreccio che tiene avvinto il lettore sino alla fine. I protagonisti Ugo e Valeria, sono chiamati a prendere atto degli errori commessi, delle responsabilità abilmente schivate, devono fare i conti con se stessi prima che con gli altri e devono imparare a capire gli altri oltre che se stessi. Il mondo ininterrottamente gira con o senza di loro, meglio se col loro contributo.

L’autrice, insegnante da poco a riposo, alla prima impegnativa esperienza narrativa, è nata e abita a Enna.

Anna Maria De Francisco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Forestali, dove eravamo rimasti ?

Forestali, dove eravamo rimasti ?

  In un mondo sempre più caotico e pieno di vicissitudini quotidiani ci si interpella sulla problematica degli operai forestali siciliani...

Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

 Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

  Come associazione abbiamo sempre sostenuto: “Pagare tutti per pagare meno” e certo non veniamo meno a questo nostro principio, ma...

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

  A Leonforte in questo periodo si snocciolano i diversi eventi del cartellone estivo che interessano diverse zone della città, come...

“Neoliberismo destranistra”

    “Neoliberismo destranistra”

  Ebbene, adesso avremo la fine del populismo sovranista tanto discusso e tanto temuto. Finalmente questo sarà il trionfo della classe...