Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-08-19

dunarea 2019 2020

L’ennesimo femminicidio che ha colpito la giovane donna di Catenanuova non può e non deve rimanere la triste narrazione di un fatto lega logo ennadisumano. Bisogna combattere la paura di denunciare qualsiasi forma di violenza rivolgendosi alle istituzioni e alle reti sociali presenti sul territorio. Oggi, grazie al ddl Codice Rosso fortemente voluto dalla Lega, le denunce di violenza, stalking e molestie avranno priorità. Non ci saranno più sconti di pena per assassini, ergastolani e stupratori, sono previste pene più severe per chi usa materiale video e foto private per ricattare, tempestiva tutela per le donne che trovano il coraggio di denunciare. Una legge di civiltà e di buon senso che difende seriamente le donne.

Saverio Cuci e Giuseppe Savoca responsabili provinciali Lega Salvini Premier provincia di Enna

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Forestali, dove eravamo rimasti ?

Forestali, dove eravamo rimasti ?

  In un mondo sempre più caotico e pieno di vicissitudini quotidiani ci si interpella sulla problematica degli operai forestali siciliani...

Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

 Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

  Come associazione abbiamo sempre sostenuto: “Pagare tutti per pagare meno” e certo non veniamo meno a questo nostro principio, ma...

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

  A Leonforte in questo periodo si snocciolano i diversi eventi del cartellone estivo che interessano diverse zone della città, come...

“Neoliberismo destranistra”

    “Neoliberismo destranistra”

  Ebbene, adesso avremo la fine del populismo sovranista tanto discusso e tanto temuto. Finalmente questo sarà il trionfo della classe...