Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
17-06-19

dunarea 2019 2020

L’ennesimo femminicidio che ha colpito la giovane donna di Catenanuova non può e non deve rimanere la triste narrazione di un fatto lega logo ennadisumano. Bisogna combattere la paura di denunciare qualsiasi forma di violenza rivolgendosi alle istituzioni e alle reti sociali presenti sul territorio. Oggi, grazie al ddl Codice Rosso fortemente voluto dalla Lega, le denunce di violenza, stalking e molestie avranno priorità. Non ci saranno più sconti di pena per assassini, ergastolani e stupratori, sono previste pene più severe per chi usa materiale video e foto private per ricattare, tempestiva tutela per le donne che trovano il coraggio di denunciare. Una legge di civiltà e di buon senso che difende seriamente le donne.

Saverio Cuci e Giuseppe Savoca responsabili provinciali Lega Salvini Premier provincia di Enna

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Con l'ultimo bilancio previsionale, ancora una volta  l’Amministrazione Dipietro ha dimostrato di essere aperta solo con chi ha contrattato per...

Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

 Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

  La discussione inerente il bilancio previsionale 2019 affrontata ieri in consiglio comunale ha visto il ripetersi, per l’ennesima volta, delle...

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, visto l’inizio dei lavori al Senato, previsto per giorno 13 giugno,...

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

  L’amministratore della Progitec Srl è stato arrestato unitamente al sindaco di San Pietro Clarenza, mentre agli arresti domiciliari sono stati...