Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
17-06-19

dunarea 2019 2020

 

Si svolgerà a Enna il 03/04/2019 presso la Sala Riunioni del C.O.N.I. un incontro riguardante la situazione dell’l’impiantistica sportiva in rsz paolo vicariProvincia di Enna.

L’attuale situazione del patrimonio sportivo della nostra Provincia pone in luce, come problema prioritario, oltre al poco numero di impianti esistenti, quello della loro piena utilizzazione e più in generale, quello della sicurezza.

Ciò significa che il problema   dell’adeguamento degli impianti sportivi alle nuove normative di sicurezza diventa un elemento di primaria importanza, senza togliere la necessità di realizzare nuovi impianti sportivi.

Infatti, anche se in Italia attualmente la dotazione di impianti è allineata a quella dei paesi europei, le statistiche ci mostrano che sussistono ancora notevoli squilibri sia tra le aree geografiche (centro- nord e sud- isole), sia in particolare all’interno delle stesse aree (metropolitane e resto del territorio).

Poiché però accanto a tali carenze si registrano anche preoccupanti situazioni di sotto utilizzo, in quanto i pochi impianti sportivi esistenti non sono agibili per motivi vari, tra i quali il problema della sicurezza, con la conseguenza che rimangono chiusi, o utilizzati solo per la pratica sportiva , senza la presenza del pubblico, questo problema riguarda circa il 90% degli impianti sportivi della nostra Provincia.

Quindi la gestione e la sicurezza degli impianti sportivi esistenti diventa il problema di oggi e probabilmente del prossimo futuro.

L’obiettivo dell’ incontro di giorno 04 Aprile 2019, presso la sala riunioni del Comitato Provinciale C.O.N.I di Enna, è quello di dare informazioni utili nell’ambito di una strategia volta a migliorare la sicurezza degli impianti, interverranno il Responsabile dell’Istituto del Credito Sportivo della Sicilia, Dott. Dantoni Gianluca, la responsabile Regionale del servizio Impianti Sportivi presso il C.O.N.I. Regionale, Arch. Tomasini Olga, il responsabile Provinciale di Enna della S.C.A.I.S., Ing. Vicari Paolo, il Delegato del C.O.N.I.di Enna, il Dott. Sberna Angelo. Sono stati altresì invitati, tutti i Sindaci, compreso i Responsabili degli Uffici Tecnici,è il Commissario del Libero Consorzio Comunale di Enna, nella persona del Dott. Guarino.

Lo scopo è anche quello di fare conoscere ai diversi operatori degli impianti sportivi i problemi, a partire dalle scelte progettuali, che si ripercuotono sui costi in generale, ma soprattutto sulla futura gestione, è sulle possibilità di reperire le somme necessarie, per ristrutturare,o realizzare nuovi impianti sportivi, attraverso l’Istituto del Credito Sportivo.  

Situazione lavori sulle strutture sportive in provincia di Enna

Aidone: sono in corso lavori di ristrutturazione nel campo sportivo Comunale, con fondi Europei;

Agira: ieri la lega Nazionale Dilettanti ha approvato il progetto di ristrutturazione del campo sportivo comunale, che prevede la realizzazione dei nuovi locali spogliatoi, compreso la realizzazione del nuovo terreno di gioco, in erba sintetica di ultima generazione;

Assoro: in attesa di nuovi finanziamenti per completare il campo di calcio Comunale, privo di tribuna per spettatori. Campo comunale di S. Giorgio frazione di Assoro in abbandono;

Barrafranca: ha avuto un finanziamento della Regione Siciliana, per la ristrutturazione del campo comunale di calcio, con la realizzazione del nuovo terreno di gioco in erba sintetica, in attesa dell’espletamento della gara di appalto.

Calascibetta: ha contratto un mutuo con il credito sportivo, a tasso zero, per il rifacimento del terreno di gioco in erba sintetica, ha già ottenuto il parere favorevole della Lega Nazionale Dilettanti. In attesa dell’espletamento della gara di appalto;

Catenanuova: in attesa del finanziamento, per i lavori di trasformazione dell’impianto sportivo denominato Piscina Comunale, in palestra polivalente, con annesso campo di calcio a 5 e campo da tennis;

Centuripe: attualmente non si ha nessuna notizia su possibili interventi nelle strutture sportive, il campo di calcio comunale in stato di abbandono;

Cerami: sono in corso dei lavori di manutenzione nel campo di calcio comunale;

Enna: Stadio Gaeta Parzialmente Agibile ( solo la tribuna centrale e laterale). Nel Campo comunale di Pergusa sono iniziati i lavori di ristrutturazione, compreso il rifacimento del terreno di gioco in erba sintetica di ultima generazione, è la ristrutturazione dei locali spogliatoi. Si dovrebbe rifare il tappetino sportivo nella palestra polivalente o palazzetto di Enna Bassa. Sono previsti anche lavori al palapisciotto, con il rifacimento della nuova copertura, e degli spogliatoi;        

Gagliano: in fase di completamento i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale, con il nuovo terreno di gioco in erba sintetica, sono in corso i lavori per la reralizzazione di una struttura tensostatica geodetica;

Leonforte: non si hanno notizie su lavori negli impianti sportivi;

Nicosia: non si hanno notizie su lavori negli impianti sportivi;

Nissoria: in fase di completamento la gara di appalto per la trasformazione del campo comunale di calcio, con la realizzazione di un campo di calcio a 5, e pista di atletica leggera;

Piazza Armerina: non si hanno notizie di interventi edili sulle strutture sportive;

Pietraperzia: non si hanno notizie di interventi edili sulle strutture sportive, in stato di abbandono, il nuovo palazzetto dello sport, il nuovo campo di calcio, e il campo da tennis;

Regalbuto: non si hanno notizie di interventi edili sugli impianti sportivi, il nuovo campo di calcio in abbandono, mai completato;

Sperlinga: non si hanno notizie su interventi edili sugli impianti sportivi;

Troina: sono in corso dei lavori di ristrutturazione nel campo di calcio comunale;

Villarosa: non si hanno notizie di interventi edili sugli impianti sportivi, da evidenziare che la struttura realizzata con il bando PON gioco LEGALE, è da completare, il campo di calcio di Villapriolo in abbandono;

Valguarnera: non si hanno notizie di interventi edili sugli impianti sportivi.

 

IL RESPONSABILE S.C.A.I.S

Ing. Paolo Vicari

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Con l'ultimo bilancio previsionale, ancora una volta  l’Amministrazione Dipietro ha dimostrato di essere aperta solo con chi ha contrattato per...

Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

 Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

  La discussione inerente il bilancio previsionale 2019 affrontata ieri in consiglio comunale ha visto il ripetersi, per l’ennesima volta, delle...

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, visto l’inizio dei lavori al Senato, previsto per giorno 13 giugno,...

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

  L’amministratore della Progitec Srl è stato arrestato unitamente al sindaco di San Pietro Clarenza, mentre agli arresti domiciliari sono stati...