Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
22-04-19

dunarea 2019 2020

Le scriventi OO.SS. Provinciali di Enna Fp Cgil, Cisl Fp, Fials Confsal, FSI, Fsi Usae, Nursind e Ugl, unitariamente alla intersindacalemaggioranza degli RSU Aziendali, si ritengono soddisfatti dell’esito della riunione del 06.03.2019, dove finalmente, nonostante le solite sceneggiate di qualcuno, hanno discusso il regolamento per l’attribuzione degli incarichi di funzione.

Tale strumento in assoluta armonia al dettato Normativo del nuovo Contratto Nazionale 2018, consente finalmente di dare il giusto riconoscimento a quelle figure del comparto che da anni attendono invano un giusto riconoscimento giuridico ed economico, consentendo di migliorare l’erogazione dei Servizi dell’ASP di Enna.

Avendo quale obbiettivo primario la tutala della salute, l’articolazione dei nuovi uffici potrà garantire lo snellimento e il miglior livello qualitativo di molteplici attività atte alla organizzazione dei Servizi a beneficio dell’utenza.

Nella stessa seduta è stato chiesto di procedere alla liquidazione della produttività anno 2017 e la determinazione dei fondi per l’avvio della procedura per l’attribuzione delle Progressioni economiche orizzontali, le c.d. fasce 2019.

Abbiamo fortemente contestato la precedente condotta delle relazioni sindacali, che temevamo fortemente indirizzata e limitativa della sana partecipazione di chi avesse i requisiti di Legge.

Adesso l’aria è cambiata, finalmente si opera celermente, in modo partecipato, trasparente e condiviso, avendo quale guida un percorso di diritto che garantisca pluralità, valorizzazione del merito e della professionalità e con la giusta proporzione dell’esperienza acquisita.

E’ una proposta di regolamento che consente una sana e leale competizione nel merito delle reali professionalità occorrenti, senza sbarramenti e/o confezionamenti ad personam.

La strada è quella giusta e il lavoro da fare è tanto, l’idea di potere fare qualcosa di corretto nei confronti di tutti, in assoluta trasparenza, ci unisce per andare oltre ogni interesse personale o di bandiera.

Non abbiamo alcun timore né ci facciamo condizionare, siamo sicuri che questo metodo porterà in tempi brevi una boccata di ossigeno tanto sperata all’intero territorio Ennese e a tutti i lavoratori chiamati da troppi anni a continui sacrifici e privazioni. ERA ORA.!!

FP Cgil Cisl Fp, Fials Fsi Fsi Usae Nursind Ugl

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

I lavori al Viale Diaz con il maltempo rischiano di essere vanificati

I lavori al Viale Diaz con il maltempo rischiano di essere vanificati

Nelle ultime settimane sono pervenute a mezzo stampa diverse iniziative volte a potenziare e riqualificare il centro storico della città...

Europee: dalla parte dell’umanità e non dalla parte dell’odio

Europee: dalla parte dell’umanità e non dalla parte dell’odio

Il 26 Maggio si vota per le elezioni europee, che, molti hanno definito le elezioni più importanti degli ultimi dieci...

Sostenibilità in che senso?

Sostenibilità in che senso?

Le scriventi associazioni, grate dell’invito pervenuto da Codesto Comitato per la partecipazione alla manifestazione di cui all’oggetto, nel declinare lo...

La lingua italiana e il dialetto ennese

 La lingua italiana e il dialetto ennese

Da diverso tempo viene usata la lingua inglese in ogni settore, sopratutto in politica, dove, non solo quando parlano in...