Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
19-10-19

“Ad Enna, la Lega è rappresentata da Giuseppe Savoca e Saverio Cuci, qualsiasi altra persona candiani legaintervenga a nome del partito non è autorizzata a farlo. La Lega è un partito strutturato che vede nella sua organizzazione interna uno dei punti di forza. In Sicilia, così come in tutte le parti d’ Italia ci sono dei responsabili  locali i quali, congiuntamente al commissario regionale, sono gli unici che possono prendere posizioni a nome del partito. Edoardo Leanza non è un responsabile locale, ma un iscritto dal 2017, assolutamente libero di esternare le proprie opinioni purchè siano e restino personali. In Sicilia la Lega sta crescendo in maniera esponenziale  ma resto convinto che un albero, per fare buoni frutti, debba avere prima buone radici”.

Sen.Stefano Candiani commissario della Lega Sicilia

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile di quanro scritto e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

0 #2 Tino Restivo 2019-03-03 10:59
:sad:" L’han giurato gli ho visti in Pontida
convenuti dal monte e dal piano.
L’han giurato e si strinser la mano
cittadini di venti città." Se ben ricordo, Enna non era intervenuta. Oggi, in una città che sta morendo, ecco spuntare questi nuovi guerrieri pronti a giurare fedeltà alla causa comune. Benvenuti. Siamo stati noi a chiamarvi, noi con i nostri voti e con il nostro bisogno di essere considerati.. Siamo un popolo accogliente e generoso, che dona senza mai chiedere. Ricordiamo ancora con profondo affetto e riconoscenza lo sbarco e l'operato delle camice rosse di Garibaldi e aspettiamo ora, con ansia, lo sbarco delle "cravatte verdi". Noi "gialloverdi.lo siamo sempre stati.
Citazione
+1 #1 Vignera silvio 2019-03-03 10:50
Ringraziamo il Commissario regionale x la necessaria chiarezza inposta dalla condotta di chi abituato all ignavia ed alla vecchia politica voleva profittare del suo tititolo di ex parlamentare regionale, affatto meritato, x provare ad incunearsi nella giovane forza politica x riproporre i suoi sistemi di inettitudine e malapolitica ormai e FINALMENTEavver sati ( ed avversato) da tutta l opinione pubblica ( sana e pressocche totale) provonciale. Grazie Commissiario, continui a tenere dritta la barra e tutti i siciliani onesti, che sono la gran psrte, le saranno riconoscenti e vicini! Buon lavoro
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Maggioranza Dipietro: dall’opposisizione solo dati e affermazioni false

Maggioranza Dipietro: dall’opposisizione solo dati e affermazioni false

  I gruppi consiliari Amare Enna, Enna Democratica, Enna Rinasce e Sicilia Futura, nel prendere atto come negli ultimi mesi i...

Patto per Enna: Ass. Scillia, dimettiti!

Patto per Enna: Ass. Scillia, dimettiti!

  La demagogia, dell’Assessore Scillia, supportata dall’insipienza della compagine politica di Dipietro che in aula ha taciuto impassibilmente la verità dei...

Diventerà Bellissima presenta il proprio programma politico per Valguarnera

Diventerà Bellissima presenta il proprio programma politico per Valguarnera

  Come gruppo politico “Diventerà Bellissima”, abbiamo deciso di formalizzare idee e proposte, di breve, medio e lungo periodo, attraverso un...

La rinascita di Pergusa e dell’Autodromo

La rinascita di Pergusa e dell’Autodromo

  Accogliamo con grande soddisfazione la notizia del ritorno di una competizione di carattere internazionale nel circuito di Pergusa, riteniamo che...