Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-06-19

dunarea 2019 2020

Siamo fortemente amareggiati nell'apprendere, a mezzo stampa, le parole della signora Greco Filippa. Con lei abbiamo diventerà bellissimacombattuto, sotto il simbolo della lista civica “Insieme per Cambiare” nel 2015, una battaglia politica contro un sistema di potere obsoleto e opprimente che nulla ha prodotto di positivo per la comunità. In lei abbiamo trovato la giusta sintesi tra giovani e meno giovani, tanto da affidarle il ruolo di vice-sindaco in prima battuta, preservando al contempo quello di consigliere comunale, nutrendo quindi massima fiducia nei suoi confronti. Dalla fine di quelle elezioni ad oggi, abbiamo continuato il nostro doveroso impegno verso i cittadini e cercato di prendere le distanze da tutte le polemiche e le contrapposizioni personali, rappresentando gli interessi della comunità e conducendo battaglie importanti anche insieme ad altre forze politiche, con senso di responsabilità. Più volte abbiamo cercato il coinvolgimento della signora Greco, che per noi rappresenta, e rappresentava, un punto di riferimento, ma non abbiamo trovato riscontro. Dunque riteniamo che le dichiarazioni rese in stampa costituiscano un attacco politico ingiustificato e strumentale perché ad ogni occasione, ci abbiamo messo la faccia, anche quando sembrava più facile il contrario. Questo promettiamo di farlo e difenderlo sempre e comunque! Prendere le distanze dal Movimento “Diventerà Bellissima” quando in realtà non ne ha mai fatto parte, nemmeno formalmente, ci sembra strano, quasi indotto, forse una ricerca forzata di visibilità. Non permettiamo a nessuno di strumentalizzare il nostro Gruppo politico per farsi pubblicità, innescando una campagna elettorale prematura che tenta di manipolare il consenso popolare. Auguriamo alla signora Greco di riflettere sulle sue parole perché noi siamo aperti al dialogo, presenti sul territorio e lontani anni luce dalla politica dei tranelli e dei giochetti, la stessa che nel 2015 volevamo tutti Insieme abbattere. Siamo sempre più convinti che la Politica del cambiamento debba essere perseguita con i fatti, prescindendo dalle diatribe personali, invitando tutti ad un confronto costruttivo per il bene della comunità che amiamo.

 

Il Coordinamento locale Diventerà Bellissima

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Bilancio: M5S Enna: “l’apertura di Dipietro serve solo ad ottenere la maggioranza”

Con l'ultimo bilancio previsionale, ancora una volta  l’Amministrazione Dipietro ha dimostrato di essere aperta solo con chi ha contrattato per...

Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

 Bilancio: Pd “assieme a 5Stelle e Patto per Enna stiamo lavorando per dare più servizi alla città”

  La discussione inerente il bilancio previsionale 2019 affrontata ieri in consiglio comunale ha visto il ripetersi, per l’ennesima volta, delle...

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Potenziare l’insegnamento dell’Educazione civica come strumento di legalità

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, visto l’inizio dei lavori al Senato, previsto per giorno 13 giugno,...

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

L’esperienza del fallimento dell’ATO Ennaeuno non ha insegnato nulla. Si continuano a violare le leggi

  L’amministratore della Progitec Srl è stato arrestato unitamente al sindaco di San Pietro Clarenza, mentre agli arresti domiciliari sono stati...