Eventi
DEDALOMULTIMEDIA
08-03-21

Il webinar recentemente organizzato da Mondosanità in collaborazione con Motore Sanità, dal titolo “Parto con sorriso e parto indolore. Differenze e rischio clinico”, ha portato alla luce i problemi – in primis la carenza di anestesisti – che spesso non permettono la messa in pratica delle due opportunità di approccio al travaglio senza dolore.

Nell'analizzare le best practices in essere a proposito di parto indolore e "Parto con sorriso", Mondosanità rende chiara la differenza tra le due pratiche: il parto indolore viene effettuato tramite l'anestesia epidurale e prevede la presenza dell'anestesista; il “Parto con sorriso” è invece una tecnica meno invasiva e allo stempo efficace, poco diffusa in Italia, ma molto utilizzata nei paesi anglosassoni, che consiste nell'inalazione di gas analgesico che può essere somministrato serenamente in un ambientemondo sanit ospedaliero, come avviene dai dentisti e dagli odontoiatri.

“Proverei ad effettuare un’attività di sostegno non solo per il parto indolore, che prevede la presenza di professionisti quali gli anestesisti, ma soprattutto la espansione della pratica “Parto con il sorriso” che non richiede la presenza degli anestesisti, ma che riesce a dare il medesimo risultato facendo godere alla mamma quelle che sono le sensazioni del parto. È importante riuscire a sostenere una pratica positiva e tutti dobbiamo farcene carico” ha spiegato Carmelo Pullara, Vice Presidente VI Commissione Salute Regione Siciliana.

“C’è anche una terza corrente di pensiero che è quella del parto naturale in cui la donna viene coinvolta fin dall’inizio e c’è la necessità dell’assistenza one to one” aggiunge Elsa Viora, Presidente AOGOI (Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani), già Direttore SSD Ecografia Ostetricia Ginecologica e Diagnosi Prenatale Ospedale Ostetrico Ginecologico S.Anna, Torino. “È un percorso che va concordato con la donna prima. L’obiettivo è offrire alle donne un percorso nascita che risponda alle sue esigenze al fine di arrivare in sala parto nella condizione migliore”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

G.Garlisi

Ti potrebbero interessare anche... eventi

Enna - Evento Università Kore "Dal Ratto di Kore al #MeToo "

Enna - Evento Università Kore  "Dal Ratto di Kore al #MeToo "

L' 8 Marzo 2021 alle ore 10.30 presso la Facoltà di Studi classici e linguistici e della formazione dell'Università "Kore"...

“Immagini femminili in Sicilia”, incontro culturale promosso da BCsicilia

“Immagini femminili in Sicilia”, incontro culturale promosso da BCsicilia

  In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, BCsicilia Catania ha organizzato un incontro culturale dal titolo “Immagini femminili...

Palermo – Organizzazione Retake: iniziativa di decoro urbano il 6 e 7 marzo

Palermo – Organizzazione Retake: iniziativa di decoro urbano il 6 e 7 marzo

  L’Organizzazione di Volontariato Retake Palermo rende noto che sabato 6 e domenica 7 marzo dalle ore 10 alle 13,30 circa...

“Joe Di Maggio, da Isola delle Femmine alla California”, mostra fotografica virtuale

“Joe Di Maggio, da Isola delle Femmine alla California”, mostra fotografica virtuale

La Sezione di BCsicilia di Isola delle Femmine, in collaborazione con l'Associazione Isola – Pittsburg Forever, ha in programma per...