Eventi
DEDALOMULTIMEDIA
18-09-19

Alla vigilia della prima de “La Traviata”, pronta ad andare in scena al Teatro Massimo di Palermo, giovedì 12 settembre piazzetta Bagnasco torna a offrire un momento di analoga poesia. piazzetta bagnasco 3

E lo farà, ancora una volta, con Stefania Petyx, pronta a trasmettere tutta la sua passione per l’opera, mentre l’infaticabile Antonio Cappadonia allieterà i presenti preparando per loro uno dei suoi amatissimi sorbetti. Assente giustificato per motivi di lavoro il maestro Marco Betta, che aveva inaugurato il progetto “Le arie del sorbetto”, svelando insieme a Stefania Petyx la trama de “I Pagliacci” .

A promuovere l’iniziativa è l’associazione “Piazzetta Bagnasco”, realtà nata per iniziativa di un gruppo di commercianti e di pubblici esercenti della piazzetta e delle vie limitrofe, con l’obiettivo di dare vita ad attività culturali e artistiche che possano migliorare l’immagine della piazza a vantaggio di chi vi risiede o vi lavora, ma anche di chi vi transita. Un’iniziativa pensata per costruire buone pratiche di capitale civico attraverso il senso di responsabilità sociale dei propri aderenti.

L’appuntamento con la narrazione de “La Traviata” sarà alle 19 per cominciare un viaggio nella memoria attraverso la narrazione di una tradizione musicale che consentiva a chiunque di deliziarsi con l’ascolto delle opere minori di compositori importanti che nel ‘700 venivano suonate durante le pause delle opere. A perfezionare tali momenti la degustazione dei gustosi sorbetti che, in questo caso, sono quelli del gelatiere Cappadonia.

La partecipazione all’evento è, come sempre, gratuita.