DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 26 Ottobre 2021

Il Montallegrocomune di Montallegro, esprime il proprio pare negativo, sulla proposta di realizzazione di un impianto di trattamento della frazione organica da differenziata. E' quanto emerge dalla nota, nella quale il Commissario straordinario del comune Raffele Zarbo, ha motivato il porprio parere negativo, assitito dall'avvocato Rubino. L'impianto  secondo quanto  evidenziato dai rappresentanti del comune agrigentino, sorgerebbe ad una distanza inferiore ai 3 km previsti per legge, e quindi tale progetto realizzato dalla Catanzaro costruzioni, non puo' essere approvata. Per effetto dell'opposizione presentata dal Comune di Montallegro, la Giunta Regionale dovrà convocare con urgenza una riunione con la partecipazione delle amministrazioni che hanno espresso il dissenso e delle altre amministrazioni che hanno partecipato alla conferenza, al fine di trovare un'intesa  comune che sostituisca la determinazione finale della conferenza di servizi. In caso di mancato accordo, sarà alla fine la stessa Giunta della Regione a  decidere sull'opposizione del comune di Montallegro.

Commenti offerti da CComment