DEDALOMULTIMEDIA
25-09-20

Ospedale Umberto I

  •  

    Due i nuovi casi di operatori sanitari contagiati all’Umberto I di Enna: un medico rianimatore e un infermiere, entrambi di ospedale enna2Piazza Armerina. Sale, dunque, in provincia di Enna anche il numero di medici e infermieri che hanno contratto il virus in trincea, sul posto di lavoro.
    Sono 9 in tutto nel nosocomio ennese, quattro medici (uno dei quali risiede a Catania) e cinque infermieri, una delle quali clinicamente guarita. A questi si aggiungono gli operatori del Basilotta di Nicosia, già accertati, e l’infermiera di Piazza Armerina che presta servizio al nosocomio di Caltagirone.
    Tra gli infermieri, il primo caso di Covid19 confermato a Villarosa. A questi vanno sommati i sanitari dell’Oasi di Troina, ben 55.




  • Ancora donazioni e gesti di altruismo verso i pazienti COVID19  e gli operatori dell'Ospedale Umberto I di Enna.  Cittadini, Ordini,donaz biancheria Club e imprese quotidianamente testimoniano la vicinanza a chi soffre e a chi è in prima linea nella tutela della salute in questa fase di grave e imponderabile emergenza.
    I gestori del negozio Victoria Biancheria e Intimo hanno donato calzini e  pigiami per i pazienti ricoverati affetti da Coronavirus; dolci per i reparti COVID, Rianimazione e Pronto Soccorso sono stati offerti da Dasy ed Evelyn Mancuso.  La Direzione dell'ASP e dell'Ospedale, a nome dell'intera Azienda, esprime alle donatrici e ai donatori la gratitudine per la  generosità dimostrata.