DEDALOMULTIMEDIA
05-08-20

dunarea de jos 2020

#Diventeràbellissima

  •  

    Esprimiamo soddisfazione - dichiara il segretario provinciale di #DiventeràBellissima, Lorena Pignato - per l'azione concreta posta in diventeràbellissimaessere dal Governo della regione in materia di edilizia sanitaria. Con recente decreto l'assessore Razza ha dato il via al trasferimento delle risorse destinate ad interventi in materia di edilizia sanitaria per la complessiva somma di 224 milioni di euro di cui 20,2 milioni proprio per la provincia di Enna. I fondi saranno destinati a finanziare l'adeguamento del presidio ospedaliero Basilotta, l'adeguamento del PTA di Piazza Armerina, del PTA di Leonforte e la ristrutturazione del centro di riabilitazione di Pergusa. Un risultato importante che testimonia, con i fatti, l'attenzione e l'efficienza del governo Musumeci e dell'assessore Razza nei confronti della provincia di Enna. Un attenzione già dimostrata con importante misure adottate nei confronti della nostra provincia.”

  •  

    "Registro negli ultimi anni e con profonda amarezza una percentuale in aumento di denaro speso per cause da parte del agiracomune,  un contenzioso in continuo aumento e che ha raggiunto proporzioni a mio parere preoccupanti, continui incarichi e l' approvazione di nuovi debiti fuori bilanci a seguito di sentenze e procedimenti legali che coinvolgono il Comune devono far seriamente riflettere la comunità agirina e tutte le forze politiche, occorre in futuro mettere un decisivo freno ad un galoppante contenzioso che penalizza in caso di soccombenza dell' Ente non solo il bilancio comunale ma anche i servizi nei confronti dei cittadini costretti negli ultimi anni anche all' aumento vertiginoso delle tasse locali,  mi auguro che l' attuale amministrazione a fine mandato, possa rendere noto ai cittadini il numero degli incarichi legali e l' entità del contenzioso che la prossima amministrazione dovrà tristemente ereditare." Lo comunica il coordinatore cittadino di "DiventeràBellissima" Orazio Failla. 

  •  

    Abbiamo risposto alle accuse di falso da parte del Sindaco del Comune di Borgetto, recandoci direttamente sul posto. La situazione borgetto rifiutireale supera l'immaginazione: un paese in stato di abbandono dal punto di vista della raccolta dei rifiuti, che rischia senza esagerazione alcuna, l'emergenza sanitaria. La gente che abbiamo incontrato non tollera più la situazione disastrosa che avevamo segnalato nei giorni scorsi e che abbiamo riscontrato personalmente, la cui degenerazione, peraltro, potrebbe avvenire nel breve termine. Basti pensare che cumuli e cumuli di rifiuti sono a ridosso di case e allevamenti. I cittadini ci hanno espresso sostegno e gratitudine per aver fatto emergere attraverso gli organi di informazione un problema che va avanti da mesi e che, altrimenti, sarebbe rimasto nascosto sotto il tappeto chissà ancora per quanto tempo. Un grazie da parte nostra alla comunità borgese che ha segnalato il problema, mostrando la propria voglia di rialzare la testa e di voler porre fine all'emergenza rifiuticon tutti i pericoli ad essa connessi". Così  il Presidente del Circolo Perseo di Diventerà BellissimaGabriele Dolce e il componente dell'Assemblea Generale di Diventerà BellissimaValeria Cerniglia.

  •  

    "L'idea di Europa che ci è stata tramandata dai padri affonda i suoi addentellati nel Cristianesimo, che tutt'oggi è la più Tantino e Pontrelligrande visione spirituale che integra popoli e persone. Troviamo pertanto ridicolo che con argomentazioni para-sociologiche e para-antropologiche, con appelli all'Illuminismo e al laicismo (che hanno il retrogusto del piagnisteo ossessivo), si tenti di difendere di pizzo o di tacco quei dirigenti scolastici che proibiscono il presepe e i canti di Natale all'interno delle scuole. L'Europa non nasce cristiana, bensì greca (non la Grecia di Tsipras, ma quella di Platone e Aristotele, di Omero, Teognide, Eschilo, Sofocle ecc.), ciò non toglie, tuttavia, che si sia sviluppata come cristiana. Sì, è stata anche umanista, rinascimentale, illuminista, romantica, futurista, fascista, comunista, papalina, riformista, controriformista e via discorrendo. Fatto sta che il cristianesimo ha piantato radici solidissime nel nostro Continente e lo rappresenta.
    Cominciare a mettere in discussione il Natale, foss'anche uno dei suoi aspetti più banali e non religiosi, sacri, epifanici, come le feste scolastiche, i canti, l'albero, il panettone e la tombolata in famiglia, sarebbe un grossolano errore, ma precipuamente un'offesa alla tradizione europea. L'integrazione non potrà mai passare dalla costrizione di un laicismo esasperato e da un vittimismo legato a visioni soggettive per nulla rispondenti alla realtà delle cose. Sarebbe l'oblìo della nostra storia. La fine di una Civiltà degna e meritevole di vivere e sopravvivere alle follie dell'uomo 
    ".

    Lo dichiarano Tania Pontrelli e Luca Tantino del Direttivo Regionale di Diventerà Bellissima.

  •  

    Ultimamente sono numerose le segnalazioni da parte di "diventerà bellissima", per avviare i lavori del solaio contiguo solaio chiesa agiraall'arco della chiesa di S. Margherita. Il solaio è puntellato da un'impalcatura provvisoria ma i lavori non sono mai potuti partire per la mancanza di fondi. La spesa per il solaio solaio è di 10.500€, ma tutto è fermo, nessun iter parte, le piogge intanto arrivano e si ha paura di un cedimento del solaio che versa sempre più in precarietà. Qualcosa però sembra muoversi: 50 mila euro dal comune grazie all'impegno del sindaco Maria Greco; 160mila euro dall'associazione agirina Angelo Valenti di Milano, in più molti cittadini hanno fatto diverse donazioni oltre all'8 per mille dell'IRPEF.

    Speriamo sia la volta buona.

  • A un anno dai congressi provinciali di Diventerà Bellissima, il movimento cui fa capo il Presidente della Regione Nello Musumeci, si diventeràbellissimariunisce il  coordinamento provinciale ennese per fare il punto della situazione.

    "Dopo un anno di attività sul territorio cresce la stima e la fiducia della nostra gente nei confronti del movimento e del lavoro svolto dal governo Musumeci. Due importanti sfide elettorali ci attendono: il 24 maggio si voterà in 6 comuni dell' ennese compreso il capoluogo e abbiamo il dovere di essere pronti e saremo presenti sul  campo con i nostri candidati per ascoltare le richieste dei cittadini. L' obiettivo è quello di raccogliere le istanze del territorio e trasformarle in proposte da portare avanti insieme ai nostri parlamentari in ARS", lo afferma la coordinatrice provinciale DB, Lorena Pignato.
    Nel corso dei lavori è stato evidenziato come "Non meno importanti, le elezioni di secondo livello che vedranno consiglieri e sindaci protagonisti di questa tornata elettorale. Elezioni farraginose causate dal Pd e dal M5S che hanno pensato bene di distruggere le province senza pensare a una valida alternativa".

    L'obiettivo per Diventerà Bellissima "Un confronto con la coalizione di centro destra e un dialogo con le forze politiche che appoggiano il governo regionale ci sembra la  strada piu ragionevolmente percorribile; per questo motivo sarà convocato un tavolo di Centrodestra a Enna, non appena arriverà una data certa dopo l'ultimo rinvio in commissione  per le elezioni degli enti di area vasta".

  •  

    Il Movimento politico “Diventerà Bellissima” ha individuato nella figura del pasticciere Tommaso Molara il profilo perfetto per la tommaso molaraconcessione del riconoscimento di Cittadino Meritevole. Tommaso Molara giovanissimo pasticciere e cioccolatiere siciliano, docente e consulente tecnico in diverse realtà italiane e all’estero, è l’executive chef campione del mondo di pasticceria e cioccolateria artistica.

    Nel suo percorso di formazione non mancano i corsi di alta specializzazione promossi dalle migliori scuole di pasticceria d’Italia come il Campus Etoile Academy e Cast Alimenti, sacrifici e dedizione che gli hanno permesso di partecipare e ottenere importanti riconoscimenti in numerosi concorsi regionali e nazionali fino alla nomina di campione del mondo.

    “La nostra attenzione nei suoi riguardi - spiega il Consigliere comunale del Movimento “Diventerà Bellissima” Avv. Cristofero Alessi - è quindi massima: per essersi distinto nel suo campo, per aver innovato la sua arte e per aver portato il vessillo della comunità di Valguarnera in ogni occasione.

  •  

    Giorno 13 Luglio si è tenuto il primo Congresso Comunale del Circolo di Valguarnera #Diventeràbellissima, presieduto da Enrico diventeràbellissimaCapuano, Coordinatore Provinciale del movimento giovanile #Diventeràbellissima. Durante i lavori è stato eletto per acclamazione il Coordinatore Comunale Luigi Calaciura e il Vice Coordinatore Cristofero Alessi.

    “Questa è la migliore ricetta per una crescita culturale, economica, sociale e politica del nostro movimento. Tutti uniti per la nostra Bellissima Valguarnera” queste le parole del neo coordinatore Calaciura. Il Consigliere Alessi ha voluto aggiungere a margine del Congresso: “ Mi unisco ai ringraziamenti, offro la mia disponibilità e la massima collaborazione per veicolare le informazioni, le iniziative e le proposte concrete in consiglio comunale. Come presidente della IV Commissione “Lavori Pubblici, Attività Produttive, Commercio ed Artigianato” sarò, e saremo, nelle condizioni di poter fare la differenza per la nostra comunità. Questo è il primo passo per intraprendere un’ avventura politica nel segno del dialogo e della tutela del benessere della collettività.”

  •  

    In questi ultimi mesi, come Coordinamento locale di “Diventerà Bellissima”, abbiamo avuto modo di riflettere e organizzare un diventeràbellissimaprogramma politico, fatto di proposte serie e idee semplici e chiare, volte a migliorare quanto di buono è stato fatto da questa Amministrazione, pensando al futuro della nostra comunità. Le elezioni amministrative del 2020 sono alle porte e vogliamo essere protagonisti, non sottraendoci mai al dialogo con le altre forze politiche collaborative che, come noi, hanno a cuore il bene della collettività. Saremo sempre presenti e valuteremo le migliori soluzioni possibili per il futuro di Valguarnera, mantenendo un approccio costruttivo e propositivo. Per questo, alle critiche sterili e ai vaneggiamenti di qualche pseudo-politico, in cerca di celebrità, preferiamo seguire la strada del lavoro e dei fatti.

    Riteniamo che il dialogo sia necessario, a patto che sia orientato a costruire e non a fomentare inutili “accozzaglie” o “minestroni politici”, che, a malincuore, abbiamo già avuto modo di testare anni addietro, sulla pelle dei cittadini. Nei prossimi giorni pubblicheremo, attraverso un comunicato stampa, i punti salienti del nostro già citato programma politico/amministrativo e saremo lieti di ascoltare ogni suggerimento migliorativo, con la serenità e con l’approfondimento al dibattito che da sempre ci contraddistingue. “Diventerà Bellissima” c’è!

    Il Coordinamento Comunale “Diventerà Bellissima” di Valguarnera Caropepe

     

    La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.