Ultime

Enna - Prevenzione sismica: visita gratuita della propria casa

Il 30 settembre 2018 si è tenuta la “Prima Giornata Nazionale della prevenzione sismica”. In architettiquella giornata sono stati allestiti migliaia di gazebo in tutta Italia al fine di sensibilizzare e informare i cittadini sulla possibilità di poter richiedere, durante tutto il mese di novembre, una visita gratuita presso la propria abitazione per verificare lo stato delle strutture dal punto di vista sismico. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione Inarcassa, dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, attraverso il sistema degli Ordini Provinciali. Anche in provincia e precisamente ad Enna, Piazza Armerina e Nicosia ingegneri e architetti, con l’assistenza del Dipartimento Regionale di Protezione Civile e assistiti dalle associazioni di volontari di Protezione Civile, hanno messo le loro conoscenze a disposizione dei cittadini per spiegare una realtà, quella del rischio sismico, che non sempre è tenuta nella giusta considerazione.

Durante la giornata sono stati distribuiti numerosi opuscoli informativi. Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti ha ribadito la necessità di aprire un tavolo di confronto con ingegneri e architetti per dare maggiore diffusione al cosiddetto sisma bonus e studiare le misure più idonee al fine di rendere detraibile fiscalmente la valutazione sismica di un edificio, anche in caso di mancata messa in sicurezza. Tutti i cittadini possono richiedere, attraverso il sito www.giornataprevenzionesismica.it, una visita gratuita della propria casa durante il mese di novembre. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna