Proteste.doc.com.it

dunarea de jos 2018

A.A.A. Segnaletica orizzontale cercasi

Un evento di questa mattina, circa un’ora fa, avvenuto nel quadrivio di Enna Bassa: un’anziana signoraquadrivio enna bassa provava ad attraversare, un automobilista forse distratto, forse con problemi di vista, forse a causa della nebbia, forse a causa della quasi totale scomparsa delle strisce pedonali, stava tranquillamente per travolgere la signora con la sua auto. Sventato, fortunatamente il pericolo, il conducente dell’auto, invece di accertarsi che la signora fosse rimasta incolume dallo sventato incidente, iniziava ad offenderla e ad incolpare la stessa della tragedia che si stava per compiere. Invano la signora ha tentato di spiegare al guidatore che stava attraversando sulle strisce pedonali strisce che, per essere onesti, sono quasi del tutto sparite dal manto stradale.

Una tragedia simile, senza però aggressività da parte del guidatore, si stava per consumare un po’ più avanti nei pressi della rotonda prima dell’Ospedale Umberto I.

Forse è il caso di impegnarsi un po’ di più sulla segnaletica orizzontale? In una Enna Bassa che ci prova e ci sta provando con tutte le sue forze a dare un calcio alla crisi e all’apatia degli ultimi anni, attraverso l’apertura di negozi e quant’altro, sarebbe utile un utilizzo di segnaletica orizzontale che possa consentire a chiunque di uscire senza rischiare nulla, una segnaletica che al momento, in quei pochi punti dove è presente, è completamente sbiadita.

Manuela Acqua

Commenti   

 
0 #1 paolo s. 2018-01-12 14:37
La segnaletica sicuramente a sant'Anna ma anche ai semafori della "cantina" alla strada per scifitello ed n altre strade.Sig. sindaco ma lei non circola per le strade urbane ed extraurbane di Enna??
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna