Parliamone insieme
captcha
Newletters

luisa lantieriarmando glorioso def

Teatro Garibaldi: uno scenario "ingarbugliato"

Caro Direttore,

nei giorni scorsi dalle pagine di Dedalo ha posto una serie di domande che mi hanno incuriosito e di teatro garibaldi internoconseguenza ho sentito l’esigenza di fare i dovuti approfondimenti verificando un quadro della situazione dei rapporti tra la Direzione Artistica del Teatro Garibaldi ed i partner della struttura che quantomeno lasciano perplessi.

Intanto ho approfondito l’argomento relativo alla Compagnia dell’Arpa, attuale “Compagnia Residente” che ha effettuato una produzione teatrale per conto del Comune di Enna al Teatro Garibaldi. Innanzitutto ho verificato che si tratta di una compagnia dilettantesca in quanto i componenti del Consiglio di Amministrazione, il vero nucleo organizzativo, sono tutte persone che hanno un’altra occupazione e si dedicano al teatro prevalentemente per passione.

Questa scoperta in effetti mi ha turbato perché non ci troviamo di fronte ad una compagnia di professionisti ma è stato affidato ad un gruppo di dopolavoristi un compito davvero importante! Visto lo stato delle cose non si capisce quindi perché non si è fatto riferimento ad una delle nostre storiche compagnie locali quali gli “Amici del Teatro” diretta da Carlo Greca o “I Guitti” diretta da Gaetano Libertino e tante altre compagnie delle quali al momento mi sfugge il nome, che avevano esattamente le stesse caratteristiche ed inoltre potevano contare su una storicità decisamente superiore.

Ma proseguendo nelle verifiche mi sono imbattuto in un’altra conferma di quanto da Lei affermato nelle domande che nei giorni scorsi ha posto: ho appurato infatti che da poco più di due anni la Compagnia dell’Arpa produce gli spettacoli del Direttore Artistico Mario Incudine e coincidenza vuole che da altrettanto tempo ha iniziato una proficua e sempre più intensa collaborazione con il Teatro Garibaldi che poi è addirittura sfociata nell’incarico di realizzare la produzione di uno spettacolo come “Compagnia Residente”.

Le sue osservazioni mi hanno quindi consentito di aprire gli occhi su uno scenario quantomeno “ingarbugliato”, dove chi dovrebbe essere “super partes” é invece “inter partes” e non credo che tutto ciò sia lecito e legittimo.

Ma chi deve controllare ha controllato?

Adesso mi aspetto che cominci a cadere il muro di omertà che sembra essersi alzato intorno alla gestione di un bene così prezioso per la città come il Teatro Garibaldi.

Evidentemente qualcosa che non quadra c'è ma a questo punto mi chiedo come mai sembra che nessuno si sia accorto delle strane accelerazioni che si sono verificate nelle carriere dei principali protagonisti della gestione delle ultime stagioni teatrali?

Giovenio Ammone

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione.

La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

 
+5 #8 Gianluca 2017-04-03 19:50
Una Compagnia di ipocriti.Si danno il tono da pseudopromotori culturali del paese che vivono di puro spirito e arte ma, al momento giusto,sanno quando uscire i meno spirituali "sgaglioni" per mangiare con 4 mani.
Citazione
 
 
+5 #7 Osvaldo 2017-04-02 11:16
Caro Nico (immagino pseudonimo!) appare strano questo attacco nei confronti di chi indica fatti precisi e dice cose che meriterebbero di essere approfondite! Vorrei proprio saperne di più e magari leggere la risposta degli interessati, se i fatti sono falsi è bene smentirli con dati precisi e certi, se sono veri le scelte operate dovrebbero essere oggetto di ulteriori verifiche perché anche a primo acchito appaiono "strane"!
Citazione
 
 
+2 #6 Giovenio Ammone 2017-04-02 09:49
E comunque caro Nico, premesso che anche lei potrebbe firmare con nome e cognome visto che parla del coraggio degli altri, anche se nel caso specifico intendevo dire dilettantistica legga il vocabolario prima di parlare: dilettantésco in Vocabolario - Treccani
www.treccani.it/vocabolario/dilettantesco/
un'esecuzione dilettantesco; mostrare una tecnica dilettantesco; esibizioni dilettantesco; opera dilettantesca. ◇ Avv. dilettantescamé nte, in modo dilettantesco.. ...
Citazione
 
 
+5 #5 Giovenio Ammone 2017-04-01 21:02
Volendo evitare di entrare a tu per tu con chi si appiglia ad un refuso per evitare di affrontare i temi nel loro contenuto, la Compagnia dell'Arpa è una compagnia formata da dilettanti che nella vita fanno altre attività e si occupano di spettacoli nel tempo libero. Vorrei che fosse pubblicato il loro curriculum per fare chiarezza, carta canta! Tutto il resto sono parole prive di fondamento, chi scrive si documenti piuttosto che impartire inutili lezioni di italiano. Il Teatro Garibaldi di Enna ha una grande tradizione ed è senz'altro un bene che sia attivo ma siccome si spendono tanti soldi credo sia il caso di verificare se le risorse sono finalizzate a fare arricchire o a fare fare carriera a chi non ne avrebbe i requisiti. Direi quindi di impiegare più fondi per la cultura ma rivolgendo le risorse anche ad attività finalizzate alla crescita della nostra realtà. E nei prossimi giorni potrebbero uscire altre verità sulle carriere di alcuni che probabilmente faranno riflettere
Citazione
 
 
-3 #4 Mario Rizzo 2017-04-01 16:18
Dissento da questo tutti contro tutti.una compagnia "dilettantesca" non va bene in quanto tale,ma altre si?"spero chetutto finisca presto?"Ma di che stiamo parlando?Il dato di fatto è che da tre anni il teatro Garibaldi è vivo e vitale.Prima c'era il nulla.
Citazione
 
 
-3 #3 Nico 2017-04-01 14:36
Signor Giovenio Ammone, ( chiaramente un infelice pseudonimo), abbia almeno il coraggio di palesarsi visto che accusa.... dopolavoristi? Dilettantesca? (sarebbe dilettantistica ma tant'è,per lei l'italiano è un optional) Muro di omertà? . Accelerazioni di carriere? Ma che si è bevuto quando ha scritto questo fardello di invidiose scemenze??
Citazione
 
 
+3 #2 maurizio 2017-04-01 11:28
:oops: Insomma qualcosa che non va c'è di sicuro. Quello che lascia esterrefatti è che non c'è nessuno che controlla o controlla malissimo. un evidente conflitto di interessi.
Citazione
 
 
+2 #1 Libero 2017-03-31 23:21
Non ho parole. Spero che tutto questo finisca presto. Ma quello che spero veramente è questi soggetti che si spacciano per puri e grandi professionisti, spariscano. Bravo Incudine il nostro grande patrimonio...
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Qr Code