Ultime

Enna – L'altra parte del Pd a sostegno di Venezia

A poche centinaia di metri dalla sede in cui si sono riuniti i democratici vicini alle fabio venezia aperturaposizioni dei cosiddetti "partigiani del PD", l'altra parte del PD ennese che si riconosce nel segretario nazionale Matteo Renzi riempiva l'auditorium dell'Università Kore di Enna in un rito quasi catartico che ha visto il suo apice nella standing ovation che accolto l'intervento del Sindaco di Troina e candidato alla Camera dei deputati, Fabio Venezia, in quello che a tanti è sembrato una sorta di ideale passaggio di testimone con il vecchio leader del PD ennese. La manifestazione di apertura della campagna elettorale ha, infatti, visto presente tutto lo stato maggiore del PD, dal sottosegretario Davide Faraone al capogruppo all'ARS Peppino Lupo, dal Sindaco di Enna Maurizio Dipietro, al Prof. Giansiracusa, sostenitore della prima ora della candidatura di Fabio Venezia, sino alla neo parlamentare regionale Luisa Lantieri che arriva giusto in tempo per l'intervento conclusivo. Proprio il primo cittadino ennese ha sottolineato nel suo intervento anche a nome dei sindaci democratici della provincia, come la candidatura di Fabio Venezia, Davide Faraone e Anna Maria Petitto, rappresentano un grande momento di discontinuità con il recente passato soprattutto in tema di legalità e di lotta alla mafia. Rino Agnello a nome di Sicilia Futura ha ribadito il sostegno a Renzi e ai candidati del Pd. Il Prof. Giansiracusa che ha ricordato tra gli applausi come "Fabio Venezia ha rinunciato alla propria libertà per garantire la libertà del nostro territorio". Lo stesso Venezia ha ricordato come la sua candidatura è quella della Petitto e di Faraone sono garanzia per il territorio perché ad esso profondamente legate. In questo senso anche le parole di Davide Faraone che ha ricordato l'impegno del governo nazionale in termini di investimenti per la nostra provincia.

Commenti   

 
-1 #4 ginus 2018-02-10 11:10
Citazione Elettore:
Ma quale investimenti ? Finalmente si è visto il Sindaco Di Pietro . Lo stesso sindaco dovrebbe essere piu partecipe ai problemi della città. Il tempo arriva , ci ricorderemo noi alle prossime elezioni a sindaco.
Non fatevi i conti senza l'oste , messaggio agli alleati ,si fanno le Primarie


Ma dove sei stato in questi 2 anni?? proprio a questa amministrazione non puoi contestare nulla. Hanno fatto di più loro in 2 anni che le precedenti 2/3 amministrazioni . Quindi ricorda bene di non votare coloro che negli ultimi 20 anni precedenti a qst amministrazione hanno immobilizzato enna.
Per quanto riguarda il PD in generale finalmente si sta liberando della zavorra che ha tenuto in ostaggio il partito e la segreteria provinciale e comunale. Forse ora si che comincerà ad essere più DEMOCRATICO che MONOCRATICO
Citazione
 
 
-1 #3 pluto1958 2018-02-08 21:43
di quale congresso si parla mi viene da dire, quelli celebrati all'epoca crisafulliana, quanti se ne sono stati celebrati visto caro giufà che parli di Democrazia, rendiamo pubbliche le tessere elettorali una volta per tutte, vediamo i bilanci di circolo, i contributi dei vari assessori e consiglieri, ci sono troppe cose che sfuggono, ma resto sempre della mia convinzione il PD ed ED o altro ancora come volete chiamarlo non sarà mai un partito plurale in bocca al lupo caro Venezia rimani libero ideologicamente quella certamente sarà la tua vittoria
Citazione
 
 
+4 #2 giufà 2018-02-08 10:24
considerato il riempimento dell'auditorium , mi auguro che abbiano anche la Decenza di fare il congresso provinciale, da 3 anni che gli iscritti democraticament e aspettano l'indizione del congresso.
Le regole sono regole caro Faraone, o tu fai come i tuoi antenati egiziani :), o Io o nessuno e magari i contestatori li seppelisci dentro qualche piramide. W la democrazia..... ..
Citazione
 
 
+1 #1 Elettore 2018-02-07 23:19
Ma quale investimenti ? Finalmente si è visto il Sindaco Di Pietro . Lo stesso sindaco dovrebbe essere piu partecipe ai problemi della città. Il tempo arriva , ci ricorderemo noi alle prossime elezioni a sindaco.
Non fatevi i conti senza l'oste , messaggio agli alleati ,si fanno le Primarie
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna