Ultime
captcha
Newletters

Palermo – Sanità: La Regione non dimentichi gli allevatori

“Gli allevatori dei Nebrodi non possono essere sempre penalizzati nelle loro attività. allevatoriOccorre partire dalla redazione di un serio piano sanitario per l'eradicazione di tubercolosi e brucellosi, semplificare i controlli veterinari e non bloccare gli allevamenti”.

A ribadirlo è il deputato regionale del M5S Antonio De Luca nel corso della audizione in commissione sanità all’Ars nella quale l’assessore regionale Ruggero Razza ha presentato le linee programmatiche.
“Occorre riordinare il quadro legislativo e regolamentare anche attraverso l'introduzione di normative semplici e snelle in materia di polizia veterinaria al fine di coniugare le esigenze di tutela della salute pubblica con quelle della transumanza. Una seria programmazione dei controlli veterinari già consentirebbe – spiega De Luca – di non tenere in ostaggio interi allevamenti in presenza di positività anche di un solo capo di bestiame, per non parlare dei tempi di reazione dei test attualmente utilizzati che ben potrebbero essere ridotti con l’introduzione di test differenti che hanno tempi di reazione molto più brevi”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Qr Code