Parliamone insieme
captcha
Newletters

“Sicilia & sviluppo…: riflessioni per il 2018”

Con queste parole di augurio, inizio la mia collaborazione giornalistica a DEDALO BARBARO foto 1 Lalbero SikanoDedalo, ringraziando l’amico Massimo Castagna e la redazione del nostro giornale on line.

…Perché, quindi, una nuova “pagina”…?

Questo articolo desidera, infatti, presentare uno spazio che Dedalo dedicherà a temi di vario genere: politica (non partitica), storia, economia, cultura del lavoro e dell'impresa, marketing del territorio, teologia, scenografia teatrale, saggi editoriali..., affrontandoli con criteri innovativi di comunicazione interattiva, proprio per stimolare, attraverso la redazione, un interessante e proficuo dialogo con i lettori, affrontando tematiche utili alla realizzazione di un marketing culturale. in sintonia con i tempi che stiamo vivendo.

Il tema di questo primo articolo “Sicilia & sviluppo…: riflessioni per il 2018”, vuole essere un esempio del messaggio giornalistico, breve ma incisivo, per considerarsi Soggetti pensanti.

Mentre le statistiche pongono la nostra Isola, certamente non ai primi posti dello sviluppo, lancio una informazione che fa riflettere: in Sicilia ci sono 148.240 posti di lavoro…da occupare !!!

Economia, politiche di sviluppo, cultura d’impresa, realtà sociale e ambientale, rappresentano il mix dello sviluppo. Sono questi gli obiettivi informativi che la “pagina” si propone di raggiungere per partecipare realmente allo “sviluppo” e, quindi, non considerarci più fanalino di coda di una Europa, nella quale dovremmo essere protagonisti…. Chiediamoci il perché non lo siamo ?

…e non finisce qui…appuntamento al prossimo articolo

Nino Versaci

Nota di Redazione

Questo primo articolo di “Parliamo di…” ha un allegato di pregio: una “cartolina” a tema, grazie alla collaborazione fotografica di Marcello Barbaro.

La foto ritrae un originale “albero di Natale”, realizzato a S. Giorgio di Gioiosa Marea, in provincia di Messina.

Qual è il messaggio della “cartolina” ? …certamente AUGURI per il 2018, ma l’interrogativo vuole sollecitare uno stimolo per una riflessione/commento di marketing territoriale

…perché ?

Scriveteci…in maniera tale che chi “centrerà” la risposta, inviandola alla Redazione di Dedalo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), con la riflessione più interessante per i contenuti, potrà vivere un simpatico soggiorno a San Giorgio, da trascorrere in una cornice turistica di eccellenza…,grazie all’ospitalità della Sig.ra Liria Pagliaro che ha collaborato in questa iniziativa culturale. Aspettiamo le vostre risposte… e avendole valutate… si provvederà alla assegnazione del “premio” !!!  

Commenti   

 
+1 #1 Francesco Paolo 2018-01-17 15:56
Per aspera ad astra. Nato in una stalla e morto in croce. Eppure una stella cometa ed una particolare configurazione astrologica sí scomodarono per dargli il benvenuto.
Arance e pale di fichi d’india: questo offre il nostro territorio. Sta a noi portarli alle stelle. Come? La nostra fantasia è l’unico limite. E Marcello Barbaro fa mostra di averne parecchia. Complimenti.

(PS. Con questo commento io non mi limito a “partecipare”. Voglio vincere e basta)
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Qr Code