Parliamone insieme
captcha
Newletters

La Pro Loco di Enna “Sorride” al futuro

Grandi novità in casa Pro Loco, il nostro amico Mauro Todaro da associato della mauroPro Loco di enna accetta di entrare nel direttivo a ricoprire il ruolo di vice presidente, lo abbiamo fortemente voluto come esperto in comunicazione, professionista impegnato che ha già ricoperto ruoli importanti per il territorio sia in ambito locale che nazionale a sostegno e tutela del comparto imprenditoriale. Con l'ingresso di Mauro Todaro nel direttivo della Pro Loco si concretizzano importanti partenariati con realtà anche extraterritoriali di cui Todaro è il referente diretto, nonché grandi opportunità per la crescita del territorio. Le oltre 6.000 pro loco sono una grande ed importante realtà nazionale e per Enna la pro loco rappresenta una eccezionale opportunità, che necessita appunto per il suo ruolo strategico di essere supportata, condivisa e coadiuvata dagli amministratori e da tutti gli attori presenti sul territorio che si occupano direttamente o indirettamente di turismo e promozione turistica. Le potenzialità e le opportunità che il territorio come il nostro può e deve cogliere e sfruttare per generare economia sono tantissime. Il turismo è una priorità, ha un ruolo fondamentale per il rilancio del territorio, per farcela bisogna lavorare in sinergia mettendo a disposizione competenze ed esperienze. Ci fa piacere ricordare che la Pro Loco è un'associazione formata da volontari che si spendono in favore del nostro territorio, per incentivare il turismo e promuovere le nostre peculiarità con amore e dedizione, ed è stato proprio l'amore per Enna e il suo spirito propositivo che ci ha spinto a coinvolgere Mauro Todaro nella Pro Loco.

La Pro Loco accoglie con il Sorriso il nuovo Vice Presidente Mauro Todaro. L’entusiasmo ci contraddistinguerà sempre.

 

La presidente Gioia Pugliese

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Qr Code