Parliamone insieme
captcha
Newletters

luisa lantieriarmando glorioso def

Asp: tra querele e allarmismi. L'ira dei sindacati

Le scriventi OO.SS. e la RSU a maggioranza, in riferimento agli articoli di stampa dottoreapparsi in questi giorni e considerato l'allarmismo che emerge dalle dichiarazioni “grave nocumento nell'erogazione del servizio ai cittadini utenti”, tengono a precisare quanto segue:

  • che le scriventi hanno proposto e voluto sin dalle prime battute questo percorso virtuoso che portava all'assegnazione della fascia a tutti i dipendenti, al contrario di chi oggi accusa il mancato raggiungimento di obbiettivi (quali?) contestualmente al fatto che, nei mesi, è stato attento a segnalare elementi ostativi al raggiungimento di tale obbiettivo come si evince tranquillamente dai verbali;

  • che è stato chiesto questo un rinvio per problemi istituzionali al contrario da quello che leggiamo da cui emerge la sensazione che avevamo avuto, cioè che in modo unidirezionale si voleva attenzionare altre priorità;

  • che nel richiedere il rinvio sono stati discussi i due progetti ed entrambi non riguardavano copertura di turni nel periodo estivo per il personale sanitario bensì esigenze amministrative;

Infine si voleva esprimere una considerazione dovuta.

La buona sanità non si invoca strumentalizzando di volta in volta determinati obbiettivi tramite i mezzi stampa, a secondo di priorità dettate “ non si capisce da chi”.

A tal proposito ci è poco chiaro il comportamento della Direzione che arriva anche alla querela in alcuni casi e tace in altri dove si raggiunge il paradosso con allarmismi ingiustificati.

Si rimane comunque a disposizione per un confronto pubblico costruttivo per i riconoscimenti ai lavoratori e per un miglioramento dell'erogazione del servizio sanitario.

 

Cisl Fp -  Fials -  Nursind

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

 
0 #6 nini 2017-08-16 00:41
Ancora qualcuno non l ha capito, comanda la legalità
Citazione
 
 
+1 #5 Infermiera 2017-08-11 14:53
C'e' la riunione del 16 Agosto, vedremo se ci andate o sorge un altro problema. Poi diventa un problema rimanere iscritti. Vogliamo applicato il Contratto a 360 gradi e vogliamo che si nominano i capo sala, e vogliamo che si valorizzano che lavorano nei 3 turni e nelle Rianimmazione, nel Pronto Soccorso e nei Reparti anche come la Geriatria e Medicina dove ci rompiamo le ossa per garantire i malati. Le fasce prima a chi lavora su 3 turni ed è idoneo senza limiti dal medico competente.
Citazione
 
 
+1 #4 ZAZA 2017-08-10 14:31
Rinvio legato a problemi istituzionali? Quali? Ma gli altri Sindacati '' La Maggioranza non erano d'accordo e qualcuno scivola in una buccia di banana.
I diritti sono di tutti e sotto tutti gli aspetti dei lavoratori , non solo in un aspetto.Abbiamo tutti le idee chiare.
Citazione
 
 
+3 #3 Catalano 2017-08-10 07:34
Ma signori sindacalisti... ...un corso di lingua italuana non guasterebbe. Avrete sicuramente ragione ma non si capisce niente.e poi Carà redazione di dedalo ma non c'è nessuno che traduca in italiano il pensiero di chi non sa esprimersi in modo comprensibile?
Citazione
 
 
+3 #2 giocatore 2017-08-09 23:44
Vogliamo conoscere le attività di tutti i dirigenti sindacali .Goal
Citazione
 
 
+2 #1 cucu 2017-08-09 23:41
Allarmismi ? Solo FSI CISL CGIL UIL FIALS possono parlare di accordi a livello locale per i lavoratori che parlano di contratto nazionale di lavotro La Nursind non ha firmato nessun contratto nazionale di lavoro che si applica ai lavoratori a livello di Ospedale di Enna e provincia, adesso , quindi puntualizzate.
Poi di quale allarmismo parlate, delle selezioni per dare soldi come dice la legge? Il contratto di lavoro si applica non s'interpreta, la legge sulla meritocrazia e le selezioni si applicano ,i fondi dei lavoratori sono soldi pubblici . Cittadini Vigilate .
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Qr Code